A Pescara un solo successo in A, Di Francesco rimpianto biancazzurro


Statistica negativa per i rossoblù a Pescara in Serie A, Viviani e Di Francesco gli ex di turno, precedenti da incubo per entrambe con Rocchi

– di Marco Vigarani –

Diamanti e Weiss, entrambi a segno nell'ultimo Pescara-Bologna (ph. Zimbio)

Diamanti e Weiss, entrambi a segno nell’ultimo Pescara-Bologna (ph. Zimbio)

La sfida all’Adriatico di Pescara non si può considerare una gara semplice per un Bologna che su quattro precedenti in Serie A si è aggiudicato solo una vittoria, ha strappato un pareggio ed è uscito dal campo sconfitto due volte. In realtà buona parte della storia di questo incontro appartiene agli archivi della Serie B e complessivamente vede come risultato più gettonato il pareggio. Anche nell’annata 2014/15, dopo il successo per 3-2 nella fase regolare, i rossoblù tornarono a casa dalla finale d’andata dei playoff con uno 0-0 che poi fu utilissimo a certificare la promozione quattro giorni dopo. Se da allora il Bologna ha completamente cambiato fisionomia, nel Pescara di oggi troveranno posto alcuni titolari di quelle sfide come Zampano, Memushaj, Brugman e Caprari. Ecco i tabellini dei quattro precedenti nella massima categoria che risalgono anche a decine di anni fa:

2012/13 – 3 febbraio 2013, 2-3 (Weiss, Diamanti, D’Agostino, Gilardino, Kone)
1988/89 – 29 gennaio 1989, 3-1 (Tita, Berlinghieri, Demol, Berlinghieri)
1979/80 – 25 novembre 1979, 0-0
1977/78 – 25 settembre 1977, 2-1 (La Rosa, De Ponti, Zucchini)

Federico Di Francesco ha militato nelle giovanili del Pescara (ph. Pescara Sport 24)

Federico Di Francesco ha militato nelle giovanili del Pescara (ph. Pescara Sport 24)

Gli ex di Pescara-Bologna sono soltanto due ed entrambi vestono oggi la maglia rossoblù. Si tratta di Federico Di Francesco che è cresciuto nelle giovanili del Pescara esordendo da professionista in biancazzurro ma collezionando poi solo 9 presenze e di Federico Viviani che invece ha vissuto in Abruzzo la prima parte della stagione 2013/14 ottenendo soltanto 6 presenze ma segnando 2 gol. Entrambi ex calciatori con un passato nel Milan, i due tecnici non si sono però mai affrontati e hanno anche pochi precedenti con l’avversario odierno. Massimo Oddo ha pareggiato entrambi gli scontri con il Bologna mentre invece Roberto Donadoni ha ottenuto una vittoria ed una sconfitta contro il Pescara.

Oggi dirigerà l’incontro un arbitro di grande esperienza come Gianluca Rocchi di Firenze, classe 1973 che ha alle spalle già 205 partite di Serie A. Un solo precedente con il Pescara nella massima serie corrispondente ad una sconfitta mentre invece i dodici precedenti con il Bologna vedono i rossoblù vittoriosi soltanto due volte a fronte di tre pareggi e ben sette sconfitte.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *