Aguero, Gotze, Pogba e gli altri: quanti ko in Nazionale!


Gli impegni con le Nazionali hanno messo ko diversi atleti importanti: da Pogba ad Aguero, da Gotze a Benzema. Inter e Roma sono in ansia per Jovetic e Dzeko

– di Marco Vigarani –

Aguero è finito ko giocando con l'Argentina (ph. Express)

Aguero è finito ko giocando con l’Argentina (ph. Express)

Periodicamente si ripropone il tema degli infortuni degli atleti impegnati con le Nazionali ed ogni volta si rinfocola una polemica mai sopita e che mai potrà avere un vincitore. I club pagano infatti fior di milioni per poter usufruire delle prestazioni dei calciatori ma non possono vietare loro di rispondere alla chiamata dei rispettivi ct e soprattutto nessuno può prevedere un infortunio. Anche questo turno di stop dei campionati sta confermando la regola e sono diversi i protagonisti del calcio mondiale ad aver riportato infortuni più o meno gravi che ricadranno sulle spalle delle società proprietarie del cartellino. Particolarmente in ansia in queste ore il Manchester City che ha osservato impotente il suo leader Sergio Aguero uscire dal campo in barella nel primo di Argentina-Ecuador ed ora attende l’esito degli esami che potrebbero dare un responso particolarmente nefasto: a rischio infatti il tendine del ginocchio sinistro che comporterebbe un’assenza dal campo di sei mesi. Il tedesco Mario Gotze invece ha riportato un infortunio agli adduttori della coscia sinistra e sarà costretto a saltare almeno dieci settimane di lavoro con il Bayern tornando quindi a disposizione solo dopo la sosta invernale della Bundesliga.

Morata esce in barella, la Juventus trema (ph. Zimbio)

Morata esce in barella, la Juventus trema (ph. Zimbio)

Anche in Spagna c’è chi trema, pur se in misura minore, per il medesimo infortunio. Karim Benzema ha rimediato un malanno agli adduttori durante Francia-Danimarca ma dovrebbe cavarsela con un’assenza dal campo di tre settimane lasciando il Real Madrid senza un centravanti di ruolo. Il Chelsea a sua volta poi dovrebbe perdere per qualche settimana il difensore Branislav Ivanovic che si è infortunato a livello muscolare indossando la maglia della sua Serbia. Problemi di vario genere anche per David Silva, Fabio Coentrao, David Luiz e Nemanja Matic. Passando a vicende tricolori si registra la distorsione di primo grado alla caviglia per il connazionale Paul Pogba che non potrà rientrare in gruppo prima di una settimana e pertanto potrebbe saltare l’atteso scontro Inter-Juventus ma soprattutto il recentissimo trauma al perone dell’attaccante spagnolo Alvaro Morata per il quale si sospettava addirittura una frattura. I nerazzurri a loro volta tremano per la possibilità che il già acciaccato Stevan Jovetic possa essere schierato dal ct del Montenegro così come il collega bosniaco pare intenzionato ad impiegare il centravanti giallorosso Edin Dzeko contro il Galles nonostante il parere assolutamente contrario della Roma.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *