Ajax, Panathinaikos e Fenerbahce fuori dalla Champions


Sorprese e conferme dai preliminari di Champions League che vedono Ajax, Panathinaikos e Fenerbahce eliminate mentre invece il Monaco appare travolgente con El Shaarawy. La Lazio non sarà testa di serie 

– di Marco Vigarani –

Il Rapid Vienna ha eliminato l'Ajax dalla Champions League (ph. NU.nl)

Il Rapid Vienna ha eliminato l’Ajax dalla Champions League (ph. NU.nl)

È ricominciata dai preliminari la stagione della Champions League e da subito arrivano le prime notizie a sorpresa che fanno certamente sorridere la Lazio, pronta ad entrare in gioco nel prossimo turno ma che purtroppo non sarà testa di serie. L’eliminazione clamorosa dell’Ajax per mano del Rapid Vienna che è andato a vincere ad Amsterdam toglie comunque un potenziale pericolo dal lotto degli avversari al pari dei successi per 3-0 di Brugge e Shakthar Donetsk che hanno fatto fuori altre due formazioni importanti come Panathinaikos e Fenerbahce. Non ha avuto problemi invece il Monaco che ha regolato con un complessivo 7-1 gli svizzeri dello Young Boys mandando in gol anche l’ex milanista El Shaarawy mentre ha faticato l’Apoel, sconfitto in casa al ritorno dal Midtjylland ma qualificato grazie alla vittoria nella gara d’andata. Doppio pareggio tra Dinamo Zagabria e Molde che però vede i croati passare il turno in virtù del maggior numero di reti segnate in trasferta: in gol anche il talentino Pjaca, oggetto del desiderio del Bologna. Passaggio agevole alla fase successiva di Champions per i sorprendenti albanesi dello Skënderbeu ed il più noto Basilea ma anche per il Partizan ai danni del quotato Steaua mentre invece hanno sorriso solo grazie ad un misero gol di vantaggio nel doppio scontro Astana, Bate e Tel Aviv anche se la vera impresa è stata probabilmente firmata dal Malmo che ha ribaltato con un 3-0 casalingo lo 0-2 dell’andata favorevole al Salisburgo. Qualche rischio di troppo infine per il Celtic che ha difeso per novanta minuti il successo della settimana scorsa e per il CSKA che ha vinto 3-2 in casa in rimonta da 0-2.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *