Al via petizione per il Tricolore classico sulla maglia della Nazionale


È partita una sottoscrizione online per chiedere il ritorno del classico Tricolore sulla divisa della Nazionale italiana

– di Marco Vigarani –

L'attuale logo della Nazionale italiana

L’attuale logo della Nazionale italiana

Ogni anno le divise da gioco cambiano più o meno profondamente. Sono esigenze di marketing che portano ad esibire con frequenza annuale uno stile diverso per convincere i tifosi ad acquistare la nuova edizione. Ormai questa abitudine non riguarda più soltanto le singole squadre ma anche le Nazionali che spesso si presentano in campo anche con soluzioni azzardate nella forma quanto nel colore. Basti pensare alla scelta poi abiurata del Camerun che nel 2002 scese in campo in Coppa d’Africa con le smanicate o alla recentissima modifica alla divisa bianca della Spagna che presenta una serie di macchie di colore dal rosso al giallo sparse in modo volutamente casuale. Eppure anche in questo mare magnum fatto di colori, linee e soldi c’è sempre stato un punto fermo: lo stemma, in particolare se si parla di quello della Nazionale. Proprio la Spagna ad esempio, pur avendo raccolto critiche per le recenti scelte di look, non ha modificato in alcun modo il classico logo della Federazione ed allo stesso modo si sono comportate altre grandi realtà come Germania o Brasile. L’Italia invece in questo va controcorrente e, pur scegliendo spesso divise in linea con la tradizione, negli ultimi decenni ha spesso ridisegnato il proprio stemma in modo più o meno moderno e fantasioso facendo però spesso sparire il Tricolore che almeno fino al Mondiale del 1982 era sempre stato un punto cardine della maglia azzurra.

Il classico Tricolore ormai scomparso dal 2005

Il classico Tricolore ormai scomparso dal 2005

Dal 1999 al 2005 in realtù era anche tornato in auge ma successivamente si è optato per una grafica rinnovata che desse spazio all’interno dello stemma anche alle quattro stelle identificative dei Mondiali vinti. Oggi però alcuni tifosi hanno deciso di avviare una petizione online sul sito Chance.org per chiedere a CONI e FIGC il ripristino del classico Tricolore sul petto di Buffon e compagni. L’ideatore dell’iniziativa Alessandro Martinelli spiega: “Anche all’estero, gli appassionati non riescono a spiegarsi come un simbolo sportivo così elegante e riconosciuto sia svanito dalle maglie italiane. Tutte le grandi Nazionali del mondo, come l’Inghilterra, la Germania, il Brasile o l’Argentina, mantengono orgogliosamente i loro storici emblemi sulle maglie, senza stravaganti rivisitazioni di design“. Si sottolinea inoltre come il CONI abbia da poco, per volontà del presidente Malagò, ripristinato sulle proprie divise proprio lo Scudetto classico. In una settimana le sottoscrizioni online sono già arrivate quasi a quota 2000, se volete seguire l’andamento dell’iniziativa o prendervi parte questo è il link diretto.

Print Friendly, PDF & Email



One thought on “Al via petizione per il Tricolore classico sulla maglia della Nazionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *