Alibec e Rodriguez scatenati, in gol pure Bianchi e Montelongo


Due gol in tre giorni per Alibec e doppietta per Federico Rodriguez ma tra gli ex rossoblù all’estero sono andati a segno anche Bianchi su rigore e Montelongo nel turno conclusivo in Uruguay

– di Marco Vigarani –

Rolando Bianchi esulta dopo il rigore trasformato in Maiorca-Albacete (ph. La Liga)

Rolando Bianchi esulta dopo il rigore trasformato in Maiorca-Albacete (ph. La Liga)

Dopo la scorpacciata di gol regalata dagli ex rossoblù che giocano ancora in Italia in varie categorie, non tradiscono le attese neanche quelli che militano all’estero anche se le marcature arrivano da alcuni protagonisti sorprendenti. Partendo dai campionati europei, l’uomo copertina è sicuramente l’attaccante rumeno Denis Alibec che ha riscattato un periodo piuttosto negativo con due gol importantissimi per il suo Astra. All’espulsione di fine ottobre aveva fatto seguito un mese di astinenza ma nell’arco di tre soli giorni la punta 24enne è riuscita ad andare a segno due volte, prima su rigore e poi sfruttando l’errore di un difensore avversario su un campo disperso nella nebbia: Alibec sale quindi a quota 7 prendendo possesso della nostra speciale classifica marcatori. Arriva invece dalla seconda divisione spagnola la seconda rete stagionale di Rolando Bianchi, a segno con un potente calcio di rigore infilato sotto la traversa nel successo casalingo del Maiorca sull’Albacete. Bundesliga e Premier League come al solito avare di minuti per gli ex rossoblù, ci si consola con le gare disputate per intero da Antonsson nel Copenaghen, Rafael Santos nel Qabala e Gillet nel Mechelen pur subendo un autogol. Non sono invece potuti scendere in campo in quanto squalificati nè Osvaldo nè Wome rispettivamente con le maglie del Porto e del Roye Noyon.

Cinque gol in sette gare per Federico Rodriguez (ph. Boston River)

Cinque gol in sette gare per Federico Rodriguez (ph. Boston River)

Si conclude invece per il momento la parentesi dedicata agli ex rossoblù in America visto che sia in Brasile che in Uruguay si sono conclusi i vari campionati di appartenenza e c’è chi ha voluto salutare i tifosi scuotendo la rete avversaria. In particolare spicca la doppietta di Federico Rodriguez nella sfida tra il suo Boston River ed il Canadian, valevole per la seconda divisione uruguaiana: l’attaccante transitato per Bologna e Genoa chiude così con 5 marcature in 7 presenze una frazione di stagione decisamente positiva. Si regala invece la gioia del quinto centro stagionale su 12 gare il centrocampista Bruno Montelongo che è andato a segno anche nel 4-0 con cui il suo River Plate Montevideo si è congedato dai propri tifosi. Se in Brasile il difensore Roger Carvalho (22 presenze e 4 gol) aveva già festeggiato la promozione del suo Botafogo in Serie A, la punta Marcelo Zalayeta ha appeso le scarpine al chiodo come nuovo campione di Uruguay con il suo Penarol: nell’ultima stagione della sua carriera è arrivato un solo gol in 15 partite. Poche partite anche per altri due uruguaiani come Mathias Abero e Diego Rodriguez visto che entrambi hanno collezionato appena 8 gettoni di presenza rispettivamente con le maglie di Nacional e River Plate Montevideo.

CLASSIFICA MARCATORI EX ROSSOBLU ESTERO
GOL NOME
7 Alibec
6 Cristaldo
5 Rodriguez, Belfodil, Montelongo
4 Smit
2 Osvaldo, Bianchi
1 Raggi, Djokovic, Gavilan, Gerevini, Wome, Abero, Zalayeta, Carvalho, Friberg

 

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *