Altra fantastica perla di Brienza, doppietta di Moscardelli


Seconda rete consecutiva per Brienza a Bari mentre Moscardelli segna una doppietta per l’Arezzo. Gol per Capello e Della Rocca, inarrestabile Rodriguez

– di Marco Vigarani –

Secondo gol per Della Rocca a Salerno (ph. Serie B)

Secondo gol per Della Rocca a Salerno (ph. Serie B)

La sosta dei maggiori campionati mondiali per gli impegni delle Nazionali ha ridotto la scelta per la consueta rubrica degli ex che però risulta comunque animata anche questa settimana da vicende interessanti. Partiamo da un freschissimo ex che ha iniziato a lasciare un segno evidente sulla Serie B: si tratta del fantasista Franco Brienza che ha siglato il suo secondo gol consecutivo portando in vantaggio il Bari nei primissimi minuti della sfida poi pareggiata 1-1 contro l’Entella. Ancora un mancino chirurgico quanto potente, assolutamente imprendibile, scoccato dal limite dell’area che si è spento solo in fondo alla rete dietro le spalle di un portiere incredulo ed inerme. Secondo gol in stagione anche per il centrocampista Francesco Della Rocca che ha aperto le marcature in Salernitana-Benevento con un intelligente tocco nel cuore dell’area di rigore ad anticipare compagni ed avversari per spedire il pallone in rete. Sempre dalla Serie B arrivano poi due assist decisivi: il primo è firmato da Gianluca Sansone su calcio piazzato dopo che la punta del Novara aveva già fallito almeno un paio di ottime occasione nella gara contro l’Ascoli, il secondo è stato fornito da Matteo Brighi con un bel passaggio filtrante nel successo del Perugia sull’Avellino.

Doppietta di Moscardelli contro la Cremonese (ph. Arezzo Notizie)

Doppietta di Moscardelli contro la Cremonese (ph. Arezzo Notizie)

Scendiamo quindi in Lega Pro dove troviamo uno scatenato Davide Moscardelli, autore di una doppietta per l’Arezzo nel corso della sfida contro la Cremonese. Prima un colpo di testa autoritario poi un pregevole pallonetto a scavalcare il portiere in uscita ma alla fine i toscani sono stati comunque sconfitti per 3-2 con il loro centravanti a sbagliare un facile contropiede. Vittorie in rimonta invece per Olbia e Cosenza ed entrambe propiziate da due ex rossoblù. I sardi hanno visto infatti andare in gol con una bella girata al volo la punta Alessandro Capello mentre invece i calabresi si sono goduti un tocco vincente del centrale difensivo Luca Tedeschi che ha infilato la palla in porta approfittando di una situazione confusa successiva ad un calcio piazzato. Un solo gol infine dall’estero ma decisivo siglato dall’inarrestabile Federico Rodriguez nel massimo campionato uruguagio. La punta del Boston River si è guadagnato un calcio di rigore nei primi minuti della sfida contro il Sud America e l’ha trasformato di potenza siglando il suo settimo sigillo stagionale in sei gare e trascinando il suo club neopromosso momentaneamente al quarto posto in classifica.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *