Anno nuovo abitudini vecchie: il Bayern allunga ancora a +13 sul Lipsia


I bavaresi vinco a Leverkusen e sfruttano il k.o. dello Schalke contro il Lipsia, adesso secondo in classifica, per allungare a +13 sulla squadra di Hasenhuttl

– di Calogero Destro –

Franck Ribery, a segno nell’1-3 contro il Leverkusen. Un gol per convincere la dirigenza a rinnovargli il contratto in scadenza nel prossimo giugno (ph.zimbio)

Anno nuovo, abitudini vecchie. Il Bayern Monaco comincia il 2018 sulla scia dell’anno passato, sbancando Leverkusen per 1-3. La apre Martinez, poi va a segno Ribery, che con il contratto in scadenza nel prossimo Giugno lancia un messaggio chiaro alla dirigenza. Il francese lo ribadirà anche fuori dal campo, a fine gara, annunciando nel post-partita di voler rimanere in Baviera per vincere ancora. Al 70′ Volland prova a rimettere in discussione il risultato, ma nel recupero James sigilla la vittoria. Tre punti che permettono alla squadra di Heynckes di allungare ancora sulla seconda in classifica. Il Lipsia, dopo aver battuto lo Schalke di Tedesco per 3-1, insegue infatti a -13. Ma è una Bundesliga apertissima, dalla seconda piazza in giù, con otto compagini racchiuse in appena 4 punti (tra 31 e 27) a lottare per un posto in Europa. Al quarto posto c’è il Dortmund, fermato in casa da un arcigno Wolfsburg (0-0), con 29 punti. Poi Leverkusen e Monchenglabach – condannato a Colonia al 96′ dal gol di Terodde (2-1) a 28. Infine il terzetto a quota 27 formato da Hoffenheim, Augusta e Francoforte. Giochi totalmente aperti anche nella zona calda, con 6 squadre raccolte in soli sei punti: dal dodicesimo posto occupato dal Wolfsburg a 20, al diciottesimo dell’Amburgo con 15. Possibile outsider a sorpresa, dopo un girone d’andata disastroso, il Colonia, che dopo la vittoria interna sul Gladbach sale infatti a quota 9. Per la squadra di Ruthenbeck il terzultimo posto, che vale l’accesso al playout contro la terza della Zweite Liga, dista adesso solo 7 punti. Il miracolo, per Zoller e compagni, non è più impossibile.

Classifica: Bayern 44, Lipsia 31, Schalke 30, Leverkusen, Monchengladbach 28, Augusta, Hoffenheim, Francoforte 27, Hannover 26, Herta Berlino 24, Wolfburg, Stoccarda, Friburgo 20, Mainz 17, Brema 16, Amburgo 15, Colonia 9

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *