Arsenal in scia al Leicester, lo United in crisi pensa a Mou


Solo l’Arsenal sembra tenere il passo del Leicester capolista mentre lo United in rottura prolungata pensa alla possibilità di ingaggiare Mourinho, liberato dal Chelsea

– di Marco Vigarani –

Lo United sta pensando di esonerare Van Gaal per prendere Mourinho (ph. Zimbio)

Lo United sta pensando di esonerare Van Gaal per prendere Mourinho (ph. Zimbio)

Abbiamo già parlato dell’addio tra il Chelsea e Mourinho, della rabbia dei tifosi Blues ma adesso la Premier League potrebbe vivere un intreccio davvero clamoroso. Prima di tutto però bisogna parlare del Leicester ancora vincente e quindi ancora capolista grazie al successo esterno sull’Everton per 3-2 in cui una doppietta su rigore di Mahrez ha spazzato via i dubbi derivanti dal momentaneo 1-1. All’inseguimento dei Foxes resta al momento soltanto l’Arsenal che nel posticipo del lunedì ha battuto 2-1 il City, giunto alla terza sconfitta nelle ultime cinque gare: decisivo il decimo gol dello scatenato Giroud sul quattordicesimo assist di Ozil. Ko interno per lo United per mano del neopromosso Norwich ed ora la panchina di Van Gaal è davvero a rischio tanto che crescono le voci sull’interessamento dei Red Devils per Jose Mourinho che così fra poco più di una settimana si troverebbe ad affrontare proprio il Chelsea da avversario: storie strane, intrecci degni di James Bond in classico stile britannico.

Stante la crisi delle formazioni di Manchester, provano ad inserirsi nelle posizioni nobili della classifica il convincente Tottenham che ha vinto 2-0 sul campo del Southampton ed il Crystal Palace, anch’esso protagonista di un colpo esterno ai danni dello Stoke City (inutile il rigore trasformato dall’ex romanista Krkic). Colpo anche per il Watford della famiglia Pozzo che rifila un inatteso 3-0 al Liverpool, propiziato da due errori difensivi e dalla doppietta dell’imprendibile Ighalo, mentre continua a macinare punti anche il Bournemouth, vincente in casa del West Bromwich ed ancora davanti al Chelsea in classifica nonostante il ritorno alla vittoria dei Blues per 3-1 sul Sunderland. Delusione per il Newcastle che non è andato oltre l’1-1 contro il derelitto Aston Villa mentre l’unico 0-0 di giornata è quello tra Swansea e West Ham che serve più ai padroni di casa per muovere una classifica deficitaria.

Risultati
Manchester United-Norwich 1-2
Chelsea-Sunderland 3-1
Southampton-Tottenham 0-2
West Bromwich-Bournemouth 1-2
Everton-Leicester 2-3
Stoke City-Crystal Palace 1-2
Newcastle-Aston Villa 1-1
Watford-Liverpool 3-0
Swansea-West Ham 0-0
Arsenal-Manchester City 2-1

Classifica
Leicester 38; Arsenal 36; Manchester City 32; Tottenham, Manchester United, Crystal Palace 29; Watford 28; West Ham 25; Liverpool 24; Everton, Stoke City 23; Southampton 21; West Bromwich 20; Bournemouth 19; Chelsea 18; Newcastle, Norwich 17; Swansea 15; Sunderland 12; Aston Villa 7.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *