Author Archive: Leonardo Vicari

Il tempo per la stampa. E quello per Palacio

Il tempo per la stampa. E quello per Palacio

Dopo gli attacchi più o meno velati alla stampa cittadina, il Bologna disconosce il proprio progetto tesserando Palacio. Perchè il campo alla fine viene sempre prima di tutto – di Leonardo...
Cassano e l’ultima volta. Che non arriva mai

Cassano e l’ultima volta. Che non arriva mai

Riflessioni a caldo sull’addio al calcio di Antonio Cassano che ha lasciato il Verona dopo poche settimane di ritiro – di Leonardo Vicari – Sono stato uno di quelli che...
Bologna, la squadra dei no

Bologna, la squadra dei no

La rosa del Bologna 2013-14 ha preteso o comunque ottenuto in 7 mesi una serie di benefit e alibi che non si danno neanche ai bambini under 10 il giorno del compleanno, o quello ben più tignoso...
Il parrucchiere di Malesani e la Domenica Sportiva, analisi di uno scivolone

Il parrucchiere di Malesani e la Domenica Sportiva, analisi di uno scivolone

Una brutta pagina di giornalismo, e un pessimo esempio di servizio pubblico sono andati ancora una volta in scena alla Domenica Sportiva al termine del posticipo tra Lazio e Sassuolo;  sempre...
Difensori bistrattati, attaccanti troppo tutelati: il caso Napoli-Atalanta

Difensori bistrattati, attaccanti troppo tutelati: il caso Napoli-Atalanta

  Il gol di Insigne che porta il Napoli col muso avanti 2-1 sull’Atalanta in un anonimo ottavo di finale di Coppa Italia, nella mia testa fa storia. Come la fucilata di Bettarini alla sua ex...
Rinaudo su Rossi, un fallo di gioco malamente ingigantito

Rinaudo su Rossi, un fallo di gioco malamente ingigantito

Premessa doverosa: chi scrive da cinno fu un inconcludente, scarso, e soprattutto pavido giocatore di calcio. Evitavo i contatti duri, proteggevo prima le gambe del pallone, cadevo spesso al primo...
A Cadice, dove regna Gaucci jr. E si dà del tu alla palla. In Spagna è una priorità

A Cadice, dove regna Gaucci jr. E si dà del tu alla palla. In Spagna è una priorità

Càpito qualche giorno a Cadice, lembo di terra talmente estremo e sottile da essere giustificatamente trascurabile dall’occhio umano in qualsiasi mappa generica di Spagna, figurarsi d’Europa. Il...
“Mi avete sputtanato senza ragione”, l’urlo di Francesco Acerbi, difensore del Sassuolo, malato di tumore, verso una mala informazione. Non è dopato, è malato

“Mi avete sputtanato senza ragione”, l’urlo di Francesco Acerbi, difensore del Sassuolo, malato di tumore, verso una mala informazione. Non è dopato, è malato

La vergogna provata sabato mattina nel vedere il mostro spiattellato in prima pagina da qualsivoglia quotidiano di rilevanza nazionale non l’avevo francamente mai avvertita in tale misura e a...
Un cronista al cospetto dei protagonisti dello sport. Bello carpire motivazioni e riflessioni che ti offrono portieri o terzini giramondo. Il Bologna, per esempio, ha in rosa giocatori troppo poco considerati

Un cronista al cospetto dei protagonisti dello sport. Bello carpire motivazioni e riflessioni che ti offrono portieri o terzini giramondo. Il Bologna, per esempio, ha in rosa giocatori troppo poco considerati

Nell’ultima settimana, grazie al format della trasmissione “L’Infiltrato Speciale”, in onda su Radio International Bologna, ho avuto l’opportunità di cerchiare col pallino rosso uno di...