Azzurri all’estero: out pure Darmian, Giovinco incanta


Continua la nostra rubrica dedicata ai potenziali azzurri che militano all’estero: infortunio per Darmian, ma non dovrebbe essere nulla grave. Intanto in MLS Giovinco serve l’assist decisivo nell’1-0 dei suoi contro Dallas

– di Calogero Destro –

E Matteo Darmian, acquistato dallo United per "soli" 18 milioni (ph. zimbio)

Matteo Darmian, la sua presenza in Francia non dovrebbe essere in dubbio (ph. zimbio)

Antonio Conte non puo’ dormire sogni tranquilli: il 18 Maggio (data in cui il Ct dovrà comunicare una prima lista di 28 di giocatori per gli Europei) si avvicina ma i dubbi, invece di sciogliersi, aumentano progressivamente. L’infortunio di Darmian, dopo i forfait ormai definitivi di Verratti e Marchisio, ha destato non poca preoccupazione fra lo staff del tecnico ex Juve ma, da quanto dichiarato dallo stesso fluidificante dello United dopo la botta subita al 16′ della gara contro il Norwich, si tratterebbe soltanto di una forte contusione. Intanto l’attenzione del Ct è focalizzata anche su altri potenziali azzurri che militano all’estero e che, chi più chi meno, hanno delle possibilità di essere selezionati.

Pellé ancora in panchina, Rossi condanna l’Atletico – Situazione complicata in avanti: Pellé è praticamente certo del posto al centro dell’attacco azzurro ma i 10 gol e 6 assist in stagione non sono un biglietto da visita che convince fino in fondo. In più, le ultime panchine cui l’ex attaccante del Psv è stato relegato da Koeman, non aiutano né in termini di fiducia né di condizione fisica. Rigenerato dal ritorno in Spagna invece Pepito Rossi: 6 reti (l’ultima delle quali in ordine di tempo pesantissima perché estromette l’Atletico Madrid dalla lotta per la Liga) e 2 assist non sono bastati a salvare il Levante ma di certo sono stati utili per capire che la punta italo-americana, pur non essendo ancora al top, potrebbe rivelarsi una risorsa preziosa per Conte.

Motta e Sirigu ok, Giovinco incanta in Mls – In Francia continuano le passerelle del Psg e Thiago Motta anche nella gara contro l’Ajaccio ha messo in campo una prestazione di ordine e geometrie. Le sue chances per gli Europei, soprattutto dopo i vari infortuni in mediana, sono decisamente alte. Solo panchina invece per Sirigu che però è già sicuro di essere il vice-Buffon. In MLS continua ad incantare Giovinco protagonista dell’ennesima prestazione importante con la sua Toronto. Già 6 reti e 4 assist per lui in stagione: Conte lo monitora con attenzione. Qualche possibilità in più, visti i forfait delle ultime settimane, per Andrea Pirlo, che però non brilla nella vittoria di New York City contro Philadelphia per 2-0 ed entra anche nel mirino dei media statunitensi per l’opacità del suo rendimento.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *