Azzurri all’estero: Pellé in panchina, Rossi non brilla


Continua la nostra rubrica dedicata ai potenziali azzurri impegnati nei campionati esteri: Pellé, contro il Chelsea, parte dalla panchina, Rossi tracolla col suo Levante

– di Calogero Destro –

Graziano Pellè finisce in panchina dopo il lungo digiuno (ph. Zimbio)

Graziano Pellè finisce in panchina dopo il lungo digiuno (ph. Zimbio)

Dopo aver assistito dal vivo al match di Champions League tra Juventus e Bayern Monaco, Antonio Conte continua a lavorare senza sosta in vista delle prossime due amichevoli (contro Spagna e Germania) in programma durante l’ultima sosta prima della fine della stagione. Due test importanti contro avversari di spessore: un banco di prova fondamentale per valutare efficacemente anche le ultime scelte che il Ct dovrà compiere per i prossimi Europei. Dagli azzurri impegnati all’estero, però, non arrivano (almeno in settimana) notizie particolarmente confortanti.

Pellé dalla panchina, Darmian ancora out – Continua l’incredibile declino agonistico di Graziano Pellé: il bomber leccese infatti, non riesce a trovare la via della rete da diversi mesi ed è partito addirittura dalla panchina nell’importantissimo match dei suoi contro il Chelsea di Hiddink (perso, peraltro, per 1-2). Una crisi, quella dell’ariete ex Sampdoria, che adesso preoccupa seriamente anche il Ct Conte, privo di alternative del tutto convincenti in avanti. Mentre non è sceso in campo l’altro azzurro impegnato in Premier League: Matteo Darmian, ancora alle prese con un lieve infortunio.

Verratti out, Rossi non brilla – Se dopo 36 partite in Ligue One è arrivata una sconfitta ci saranno diversi motivi: uno di questi è che se a una squadra manca il cervello propulsore e ordinatore di gioco, purtroppo, in mezzo al campo si soffre e anche tanto. Lo si è visto nella prima sconfitta in campionato del Psg, che priva dell’infortunato Verratti è caduta a Lione per 2-1. Intanto il Levante di Pepito Rossi (autore di una prova piuttosto anonima) crolla in trasferta contro il Villareal (3-0 per il Sottomarino giallo) e rimane impantanata in piena zona retrocessione.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *