Barcellona e Real vincono di misura. Sorprende il Las Palmas di Boateng


Il Barcellona passa a Bilbao grazie a Rakitic mentre il Real Madrid vince 2-1 sul Celta Vigo. Continua a sorprendere il Las Palmas di Kevin-Prince Boateng. Valencia ancora a secco di vittorie

di Francesco Ferrari

Kevin-Prince Boateng esulta ricordando i terremotati italiani. Il gesto gli costerà una multa dalla federazione

Kevin-Prince Boateng esulta ricordando i terremotati italiani. Il gesto gli costerà una multa dalla federazione (ph. calciomercato.com)

La seconda giornata della Liga vede il Barcellona imporsi di misura sul difficile campo dell‘Athletic Bilbao. Con questa vittoria Luis Enrique raggiunge il traguardo dei 100 successi in appena 126 partite, nuovo record che rimpiazza il precedente di Pep Guardiola. La partita è divertente e i baschi sono sempre stati in grado di ribattere i tentativi dei campioni di Spagna. Al 21′ del primo tempo la rete che decide la sfida: Rakitic, su invito di Arda Turan, non sbaglia il colpo di testa e non lascia scampo a Iraizoz. Il portiere basco è poi protagonista, riuscendo ad evitare il raddoppio di Suarez con un intervento prodigioso. Barcellona avanti quindi, ma con una certa fatica. Anche il Real Madrid vince di misura con il Celta Vigo: 2-1 il risultato finale. Dopo un primo tempo terminato a reti bianche trova il tap-in vincente Alvaro Morata, che porta in vantaggio i blancos al 60′ ma pochi minuti dopo Orellana trova il jolly da fuori area lasciando Casilla di stucco. Ci pensa allora il tedesco Kroos che con un bolide da fuori area regala i 3 punti al Real. Ancora a secco di vittorie l’Atletico Madrid di Simeone, dopo l’1-1 nel match d’esordio, arriva lo scialbo 0-0 contro il modesto neopromosso Leganes. Ancora da rodare l’intesa tra Griezmann e Gameiro e nemmeno con l’inserimento di Fernando Torres gli uomini del Cholo trovano la rete e i punti di svantaggio dalla vetta sono già 4. Pareggio a reti bianche anche per Villarreal e Siviglia e infortunio per Alexandre Pato, costretto ad uscire dopo solo mezzora di gioco. Il Las Palmas si conferma in un ottimo periodo di forma e dopo le 4 reti rifilate al Valencia ecco un’altra goleada: 5-1 al Granada e ancora una rete per Kevin-Prince Boateng. L’ex Milan esulta mostrando una maglia di supporto ai terremotati italiani venendo successivamente multato dalla federazione spagnola. L’Eibar supera il Valencia per 1-0 grazie alla rete di Pedro Leon; situazione nera per i valenciani, ultimi a zero punti. Pareggio per 2-2 tra Espanyol e Malaga, gli ospiti raggiungono il pari all’ultimo minuto grazie alla rete di Charles. La Real Sociedad si impone sul campo dell’Osasuna per 2-0. Pareggio a reti bianche nelle sfide tra Betis e Deportivo La Coruna e tra Alaves e Sporting Gijon.

Risultati 2^giornata

 Betis – Deportivo La Coruna 0-0

Espanyol – Malaga 2-2

Osasuna – Real Sociedad 0-2

Eibar – Valencia 1-0

Real Madrid – Celta Vigo 2-1

Leganes – Atletrico Madrid 0-0

Las Palmas – Granada 5-1

Alaves – Sporting Gijon 0-0

Athletic Bilbao – Barcellona 0-1

Villarreal – Siviglia 0-0

Classifica 2^giornata
Las Palmas, Barcellona, Real Madrid 6; Siviglia, Deportivo La Coruna, Sporting Gijon, Leganes 4; Eibar, Real Sociedad 3; Malaga, Alaves, Atletico Madrid, Villarreal 2; Espanyol, Osasuna, Betis, Granada 1; Athletic Bilbao, Celta Vigo, Valencia 0.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *