Barcellona: tripletta di Messi e 35° risultato utile consecutivo


Barcellona ormai imprendibile per le inseguitrici, ennesima tripletta di Lionel Messi e 35° risultato utile consecutivo per gli uomini di Luis Enrique. Vincono anche Atletico e Real Madrid ma ormai il distacco, senza scontri diretti, pare incolmabile

di Francesco Ferrari

Il Barcellona di Luis Enrique conquista il 35° risultato utile consecutivo ed è a un passo dal titolo (ph. Zimbio)

Il Barcellona di Luis Enrique conquista il 35° risultato utile consecutivo ed è a un passo dal titolo (ph. Zimbio)

Il Barcellona viaggia sul velluto in casa del Rayo Vallecano, imponendosi per 5-1, con gli avversari ridotti addirittura in 9 uomini dal 67′. Apre le danze Rakitic, seguito dall’ennesima tripletta di Lionel Messi e dalla prima segnatura blaugrana per Arda Turan, gol della bandiera per i padroni di casa di Manucho. Senza più scontri diretti con le dirette inseguitrici, la pratica campionato pare chiusa con abbondante anticipo. L’Atletico Madrid supera per 3-0 il Real Sociedad, dopo soli 8′ è già in vantaggio grazie ad un autorete di Reyes e controlla la gara senza affanno, chiudendola con le reti di Niguez e Griezmann su rigore. Il fanalino di coda Levante fa penare più del previsto il Real Madrid: finisce 3-1 per i blancos con reti di C.Ronaldo, pareggiata subito da Deyverson; poi autorete di Marino che riporta in vantaggio gli uomini di Zidane a pochi minuti dalla fine del primo tempo, chiude la gara Isco a tempo scaduto. Battuta d’arresto per il Villarreal che vede così allontanarsi il 3° posto: 0-0 in casa del Celta Vigo. Il Siviglia sale al 5° posto grazie alla rete di Llorente che vale i 3 punti contro l’Eibar. Oltre a Messi, tripletta anche per il bomber Aduriz dell’Athletic Bilbao che si impone 4-1 sul Deportivo La Coruna. Importante successo esterno del Valencia, 2-1 sul Malaga e Gary Neville salva ancora la panchina, decide la gara Cheryshev ad inizio ripresa. Torna a sorridere anche il Betis che vince in trasferta 3-0 sull’Espanyol, a segno anche Juan Vargas, ex Fiorentina. Le due sfide salvezza della giornata, Las Palmas Getafe e Granada Sporting Gijon sono terminate rispettivamente 4-0 e 2-0; è bagarre per la salvezza con ben 7 squadre in soli 8 punti.

Risultati 27^giornata

Atletico Madrid – Real Sociedad 3-0

Las Palmas – Getafe 4-0

Malaga – Valencia 1-2

Siviglia – Eibar 1-0

Celta Vigo – Villarreal 0-0

Athletic Bilbao – Deportivo La Coruna 4-1

Levante – Real Madrid 1-3

Granada – Sporting Gijon 2-0

Espanyol – Betis 0-3

Rayo Vallecano – Barcellona 1-5

Classifica 27^giornata
Barcellona 69; Atletico Madrid 61; Real Madrid 57; Villarreal 53;Siviglia 44; Celta Vigo 42; Athletic Bilbao 41; Eibar 36; Valencia, Real Sociedad 34; Deportivo La Coruna, Malaga 32; Betis 31; Espanyol 28; Las Palmas 27; Getafe, Rayo Vallecano, Granada 26; Sporting Gijon 24; Levante 20.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *