Bayern campione d’inverno, il Lipsia scivola a -8


I bavaresi sbancano Francoforte grazie al gol di Vidal e si laureano campioni d’inverno con due giornate d’anticipo. Lipsia secondo a -8. Continua il crollo del Dortmund

– di Calogero Destro –

Jupp Heynckes, è tornato al Bayern dopo il ‘treble’ del 2012/13 e sta guidando la squadra verso il sesto titolo consecutivo (ph.zimbio)

Il Bayern Monaco è matematicamente campione d’inverno. La vittoria di misura siglata dal gol di Vidal sul campo del Francoforte regala ai bavaresi il +8 sul Lipsia (fermato 2-2 in casa dal Mainz) e la certezza della vetta al giro di boa. La strada verso il sesto titolo consecutivo, per la truppa di Heynckes, appare sempre più tracciata. Rallenta invece lo Schalke, che prosegue però nella propria striscia positiva e mantiene ben saldo il terzo posto, strappando solo un pari col Gladbach (24’ Kramer, 62’ aut. Vesteegaard). Continua invece il crollo in classifica del Dortmund, entrato in tunnel che sembra davvero senza uscita, come conferma la debacle casalinga contro il Brema, dove non basta il sigillo del solito Aubameyang, sempre sul piede di partenza(1-2). Sale il Leverkusen, corsaro a Stoccarda grazie alle marcature di Harvetz e Bender. Sempre  in zona Europa, arriva un  pari per l’Augusta, che con Kalou, al 91′, riacciuffa l’Herta (15′ Selke).

Torna alla vittoria l’Hannover, che trascinato da Harnik stende l’Hoffenheim di Nagelsmann per 2-0. Nella zona calda pari a reti bianche Fra Amburgo e Wolfsburg, mentre viene clamorosamente beffato il Colonia, che si fa rimontare in casa da un vantaggio di 3-0 nello scontro diretto col Friburgo, che trova l’apoteosi al 95’ grazie al gol di Petersen sale a quota 15 punti, agganciando l’Amburgo al terzultimo posto in classifica.

Classifica: Bayern 35, Lipsia 27, Schalke 26, Monchengladbach 24, Hoffenheim, Augusta 23, Dortmund, Francoforte, Hannover 22, Herta, Wolfsburg 18, Stoccarda 17, Mainz 16, Amburgo, Friburgo 15, Brema 14, Colonia 3

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *