Bayern e B. Dortmund a forza 3, il Wolfsburg insegue


Inarrestabili Bayern e Borussia Dortmund, che con tre gol a testa vincono i rispettivi incontri e restano in testa a punteggio pieno. Il Wolfsburg e il Colonia inseguono a due lunghezze, male ancora il M’Gladbach prossimo avversario dell Juve in Champions

– di Luigi Polce –

Esulta Thomas Muller, doppietta per lui alla sua partita numero 200 con la maglia del Bayern (ph. Bundesliga.de)

Esulta Thomas Muller, doppietta per lui alla sua partita numero 200 con la maglia del Bayern (ph. Bundesliga.de)

Tre su tre. Non si vogliono proprio fermare Borussia Dortmund e Bayern Monaco, che vincono anche nella terza giornata di Bundesliga e si confermano al primo posto a punteggio pieno. I gialloneri strapazzano 3-1 il malcapitato Herta, e confermano il loro stato di grazia con 11 gol segnati e solo uno subito nelle prime tre uscite in campionato: Hummels, Aubameyang e Adrian Ramos rendono vano il momentaneo 1-2 dell’ex Chelsea Kalou. Tre gol anche per i campioni in carica del Bayern, trascinati da una doppietta di Muller (alla sua 200esima con la maglia dei bavaresi) e da un rigore di Robben che annientano il Leverkusen. Insegue a 7 punti la coppia Wolfsburg-Colonia: i lupi, salutati Perisic e De Bruyne, battono 3-0 lo Schalke 04 dal quale dovrebbero prelevare Julian Draxler, a lungo vicino alla Juventus. Per la squadra allenata da Dieter Hecking si tratta del 24esimo risultato utile consecutivo in casa, mentre due vittorie ed un pari rappresentano la partenza migliore di sempre in campionato. Esulta anche il Colonia, che regola 2-1 l’Amburgo.

Doppietta per l'ex Inter Luc Castaignos, nel 4-1 finale del suo Eintracht (ph. Bundesliga.de)

Doppietta per l’ex Inter Luc Castaignos, nel 4-1 finale del suo Eintracht sullo Stoccarda (ph. Bundesliga.de)

Ancora a secco il M’Gladbach, inserito nel girone della Juventus in Champions, che perde a Brema contro il Werder (2-1), mentre resta ancora imbattuto il neopromosso Darmstadt, che fa 0-0 contro l’Hoffenheim grazie al nostro Luca Caldirola, autore di uno strepitoso salvataggio sulla linea proprio all’ultimo minuto. Luc Castaignos, altra vecchia conoscenza del nostro calcio con un passato nell’Inter, fa volare l’Eintracht mettendo a segno due gol nel 4-1 finale sullo Stoccarda, mentre un’altra doppietta, quella del giapponese Muto, fa felice il Mainz che batte 3-0 l’Hannover. Infine sorride l’Ingolstadt, corsaro in casa dell’Augsburg (1-0 il finale).

Risultati:

Wolfsburg-Schalke 04 3-0

Stoccarda-Eintracht 1-4

Bayern-Leverkusen 3-0

Darmstadt-Hoffenheim 0-0

Mainz-Hannover 3-0

Augsburg-Ingolstadt 0-1

Colonia-Amburgo 2-1

Werder-M’Gladbach 2-1

Dortmund-Herta 3-1

Classifica:

Dortmund, Bayern 9 punti; Wolfsburg, Colonia 7; Mainz, Leverkusen, Ingolstadt 6; Eintracht, Schalke 04, Herta, Werder 4; Darmstadt, Amburgo 3; Hoffenheim, Augsburg, Hannover 1; Stoccarda, M’Gladbach 0

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *