Benevento-Bologna: una prima volta con vista sugli ex


Oggi si sfidano per la prima volta Bologna e Benevento ma i campani possono contare su tre ex rossoblù: Baroni in panchina, Coda e Costa in campo

– di Marco Vigarani –

Massimo Coda ha giocato una sola gara con la maglia del Bologna… (ph. Lega Pro)

Nel calcio che propone ormai annualmente qualche squadra esordiente a sorpresa nella Serie A, non è più affatto inusuale vivere una prima volta assoluta come quella di oggi del Bologna allo stadio Vigorito. Il Benevento è infatti alla sua prima stagione nel massimo campionato italiano e proprio questo pomeriggio farà l’attesissimo esordio stagionale davanti al proprio pubblico sfidando i rossoblù di mister Donadoni. Mai prima d’ora le due formazioni si sono sfidate neanche nei primissimi turni di Coppa Italia o nelle categorie inferiori. Anche per il tecnico bergamasco dei rossoblù si tratterà di una prima volta assoluta sia contro questo avversario che contro il collega Marco Baroni il quale invece in carriera ha incontrato due volte il Bologna ottenendo un pareggio ed una sconfitta. Il tecnico dei campani però è soprattutto un ex rossoblù visto che tra 1991 e 1993 ha disputato 49 gare con la maglia emiliana segnando anche tre gol.

…ed ora si è guadagnato la chiamata del Benevento in Serie A (ph. Sannionews24)

Le vicende degli ex rappresentano forse uno dei temi più interessanti di questo Benevento-Bologna visto che i padroni di casa puntano su due giocatori che hanno un passato ormai abbastanza lontano in rossoblù. In difesa agirà Andrea Costa che ha disputato 45 partite tra 2005 e 2008 in maglia felsinea mentre invece in attacco ci sarà spazio per Massimo Coda, centravanti di proprietà del Bologna per due anni (dal 2011 al 2013) ottenendo però appena una presenza in Coppa Italia. Nei prossimi giorni poi il club campano attende un altro giocatore ben noto al pubblico bolognese: il centrocampista greco Panagiotis Kone. Non è invece stato convocato dai rossoblù l’unico potenziale ex a colori invertiti ovvero quel Filippo Falco che l’anno scorso è stato protagonista della cavalcata vincente del Benevento con 36 partite e 6 gol.

Ultime annotazioni dedicate all’arbitro dell’incontro ovvero il signor Gianpaolo Calvarese, 41enne teramano che arriverà oggi alla 90esima gara in Serie A. Nella sua storia professionale ha già incontrato nove volte il Bologna (3 vittorie, 1 pareggio e 5 sconfitte) ma non ha mai arbitrato il Benevento.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *