Bessa e Borini tornano al gol, Rossetti non si ferma più. Veratti in doppia cifra


Numerosi gol dalle serie inferiori per gli ex rossoblù: da Bessa a Vantaggiato fino a Veratti e Rossetti. All’estero segnano Pasquato, Borini e Belfodil

– di Marco Vigarani –

Simone Rossetti è a quota 12 gol stagionali (ph. Mezzolara Calcio)

Tanti gol italiani nella nostra rubrica dedicata agli ex rossoblù in giro per tutte le categorie del calcio italiano ed estero. Partiamo dalla Serie B che vede sempre più protagonista il Novara trascinato dal suo centravanti Andrej Galabinov: nella difficile trasferta di Frosinone il bulgaro ha prima regalato un assist perfetto al compagno Macheda e poi trasformato il rigore procurato dallo stesso spianando la strada al successo dei piemontesi. Doppia doppia per lui in stagione con 11 gol e 10 assist. Nella medesima categoria poi torna al gol anche Daniel Bessa, il centrocampista nativo del Brasile che non trovava la via della rete dall’ultimo turno del 2016 e che ha aperto le marcature nel successo del Verona sul Cittadella. Scendendo in Lega Pro sembra davvero essere tornato in forma Daniele Vantaggiato del Livorno che ha trafitto il portiere del Tuttocuoio con uno splendido calcio di punizione dalla lunga distanza. Belle storie di bomber anche dalla Serie D che vede Luca Veratti della Fezzanese raggiungere la doppia cifra stagionale grazie alla rete realizzata nel 3-0 alla Massese ma soprattutto il giovane Simone Rossetti, punta classe 1997 ancora di proprietà del Bologna, mettere a segno una doppietta per il Mezzolara nella sfida al Fiorenzuola: per il ragazzo sono già dodici i centri nella prima stagione fuori dal settore giovanile rossoblù.

Gol importante per Fabio Borini contro il West Ham (ph. Zimbio)

Mandato un sincero in bocca al lupo a Riccardo Meggiorini che ha concluso in anticipo la stagione per la rottura del crociato, si segnala invece dall’estero il ritorno in campo da titolari sia per Manolo Gabbiadini che per Gaston Ramirez. Restando in Premier League però gli occhi sono tutti per Fabio Borini ed il gol che ha consentito al Sunderland di ottenere un ottimo pareggio in extremis contro il West Ham. Ancora italiani protagonisti fuori dai confini con lo scatenato Cristian Pasquato che ha realizzato ai danni dell’Anzhi il suo quarto gol stagionale con la maglia del Krylya Sovetov sfruttando al meglio un perfetto passaggio filtrante: per il fantasista è un periodo eccellente che lo vede spesso protagonista. In rete in seconda divisione portoghese anche Gianmarco Gerevini, jolly classe 1993 ancora di proprietà del Bologna ma in prestito all’Olhanense. Chiudiamo la rassegna odierna con l’undicesimo gol stagionale di Ishak Belfodil nel pareggio per 2-2 tra Union Saint Gilloise e Standard Liegi ed infine l’assist di Erik Friberg nel successo esterno del suo Hacken sul campo del Sundsvall.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *