Biabiany allontana il Bologna: “Sono all’Inter, non mi muovo”


L’ala francese, accostata nelle scorse settimane al Bologna in vista del mercato di gennaio, ai microfoni di Premium Sport ha allontanato le voci di una sua possibile partenza da Milano, sponda nerazzurra

– di Luigi Polce –

Biabiany vuole restare all'Inter e ripagare la fiducia di Mancini (ph. interlive)

Biabiany vuole restare all’Inter e ripagare la fiducia di Mancini (ph. interlive)

Messo alle spalle il terribile anno in cui Jonathan Biabiany è dovuto stare fermo ai box per un problema al cuore, l’ala ex Parma è ripartita grazie anche alla fiducia che gli ha concesso il tecnico dell’Inter Roberto Mancini. Il ritorno in campo è datato 23 settembre, nella vittoria sul Verona, mentre il 22 novembre è arrivato anche il ritorno al gol. Il bilancio sin qui parla di 9 presenze (3 da titolare) condite da un gol e un assist per il francese classe ’88, che nelle scorse settimane era stato avvicinato al Bologna in ottica mercato. Sotto le Due Torri troverebbe un modulo (il 4-3-3) perfetto per le sue caratteristiche di corsa e qualità. Ritroverebbe, soprattutto, Roberto Donadoni, allenatore con il quale il ragazzo ha un rapporto speciale in virtù dell’esperienza condivisa ai tempi del Parma.

Ai microfoni di Premium Sport però, Biabiany ha allontanato per il momento le voci di una sua possibile cessione a gennaio, spiegando anche il perchè: “Non mi sono sentito con Donadoni. Con lui ho un rapporto buonissimo, ma io sono qua all’Inter e sto benissimo, non sto pensando di muovermi. Mancini mi ha dato tanta fiducia, e non era facile visto che sono stato fermo un anno: per questo gli sono grato e voglio ripagarlo”. Insomma, Biabiany chiude le porte ad un approdo in rossoblù, con il Bologna che a questo punto dovrà virare su altri obiettivi per l’attacco. Ma state tranquilli: non siamo nemmeno all’inizio, tra due giorni si entra nel vivo del mercato per un mese di gennaio che si prospetta lungo e molto bollente.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *