Blocco del mercato: Real scatenato, rischiano altre tre


Rischia di allargarsi a Valencia, Rayo e Villarreal l’elenco delle squadra con il mercato bloccato per irregolarità nel trasferimento di minorenni. Il Real intanto affretta i tempi e si scatena

– di Marco Vigarani –

Federazione Spagna (ph. LNFS.es)

Federazione spagnola nel caos: anche Valencia, Villarreal e Rayo rischiano il blocco del mercato (ph. LNFS.es)

La Spagna è nel caos e le indagini FIFA sulla compravendita di atleti minorenni sono ormai all’ordine del giorno. Dopo Barcellona, Real Madrid ed Atletico Madrid ora ci sono altre tre formazioni che rischiano una sanzione e soprattutto il blocco del mercato per una o più sessioni: si tratta di Valencia, Rayo Vallecano e Villarreal. Sei squadre su venti sono molto più di un caso isolato e non si può certamente escludere il coinvolgimento di altri club in uno scandalo che ora spaventa la Federcalcio iberica che ha indetto per martedì prossimo una riunione straordinaria d’urgenza per analizzare la situazione e probabilmente creare anche una task force che analizzi i trasferimenti di ogni formazione della Liga evitando future nuove sanzioni. Delle tre formazioni coinvolte in particolare la reazione più dura è stata quella del Valencia che si dichiara completamente estraneo alle accuse mosse nei suoi confroni ed anzi vanta una collaborazione stretta proprio con la FIFA per regolarizzare gli ultimi due innesti della sua cantera: un sudcoreano del 2001 ed un turco del 2002. Intanto Real Madrid ed Atletico studiano l’immediato ricorso contro la squalifica che prevede il blocco del mercato per due sessioni e potrebbero addirittura presentarsi insieme davanti alla commissione FIFA sperando di ottenere almeno un posticipo.

Gotze e Alaba del Bayern sono obiettivi del Real Madrid (ph. Yahoo)

Gotze e Alaba del Bayern sono obiettivi del Real Madrid (ph. Yahoo)

L’obiettivo dei due club madrileni sarebbe infatti avere a disposizione almeno l’estate per definre una strategia di mercato di ampio respiro che permetta di vivere con maggiore serenità questo blocco lungo e probabilmente inevitabile. Se però non fosse possibile, ecco che in particolare il Real Madrid è già pronto a sfruttare queste ultime due settimane di gennaio per scatenarsi e dilapidare un patrimonio pur di rinforzare l’organico immediatamente. Sognato Rober Lewandowski attualmente però incedibile, Zidane potrebbe ripiegare su Edinson Cavani che ha ormai la valigia pronta per lasciare Parigi ma i discorsi con il Bayern potrebbero comunque spostarsi su altri due obiettivi importanti come Mario Gotze e David Alaba. C’è anche Paul Pogba sul taccuino degli uomini mercato del Real che avrebbero ricevuto un budget vicino ai 300 milioni di euro per riuscire a chiudere in tempi rapidissimi trattative che in genere richiedono settimane se non mesi di gestazione. Inoltre non va sottovalutato il capitolo cessioni visto che fonti iberiche confermano che uno tra Gareth Bale e Cristiano Ronaldo sarebbe pronto a partire in direzione rispettivamente Manchester o Parigi. In tal caso ecco che non solo il budget diventerebbe ancora più sostanzioso ma ci sarebbe bisogno di un grande talento offensivo: il nome è quello di Eden Hazard del Chelsea.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *