Blocco del mercato, il Barcellona cerca l’escamotage


Il Barcellona ha già acquistato Douglas Pereira lasciandolo in prestito per un anno al San Paolo. Lo stesso discorso potrebbe essere fatto per Reus del Dortmund, per aggirare il blocco del mercato

di Massimo Righi

Marco Reus, talento del Borussia Dortmund nel mirino del Barcellona

Marco Reus, talento del Borussia Dortmund nel mirino del Barcellona

Il Barcellona non ci sta, il blocca del mercato imposto dalla Fifa condizionerà il club, il quale sta studiando il modo per aggirarlo con un escamotage. I balugrana, sono stati puniti per le reiterate irregolarità sull’acquisto di calciatori minorenni ma per non restare indietro sul fronte del calciomercato, cercherà d’impostare le operazioni di compravendita per quando finirà il suddetto blocco. Come fare? Semplice, il Barça comprerà i giocatori in questa sessione e li lascerà in prestito nei rispettivi club, per poi permetter loro di sbarcare in Catalogna al termine della stagione.

Così facendo, il Barcellona ha già bloccato Douglas Pereira, difensore brasiliano del San Paolo che rimarrà nel club paulista per l’intera stagione in corso, approdando in Europa nel 2015. Lo stesso discorso potrebbe verificarsi con il talento del Dortmund Marco Reus, corteggiato da diversi mesi ormai. L’affare è complesso perché i tedeschi fanno resistenza, ma il fascino (e i soldi) catalani fanno parecchia gola alle parti in causa e per questo potrebbe esserci una svolta. Ma potrebbe non essere finita qua, perché il club catalano potrebbe accelerare i tempi per chiudere altri affari, sempre per ovviare al blocco imposto dalla Fifa. Si dice che l’arte dell’inganno è italiana, ma in realtà tutto il mondo è paese.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *