Bologna, Destro e Diawara in dubbio. Chance per Zuculini?


Doppia seduta di allenamento per i rossoblù, ancora senza Diawara e Destro. Mounier tra i più in forma, possibile occasione per Zuculini contro il Carpi

– di Luigi Polce –

Franco Zuculini, oggi pomeriggio tra i "casaccati"

Franco Zuculini, oggi pomeriggio tra i “casaccati”

Giornata di doppio lavoro quest’oggi per il Bologna di Roberto Donadoni, che prosegue la preparazione in vista della sfida al Carpi. In mattinata la squadra ha svolto esercitazioni atletiche, mentre nel pomeriggio lavoro prettamente tattico con partitella finale, sotto gli occhi vigili di Corvino e Di Vaio e davanti ad un pubblico piuttosto numeroso che ha riempito la collinetta di Casteldebole approfittando anche del bel pomeriggio di sole. Oltre a Krafth, che resta un mistero, erano assenti anche Morleo, Brienza e Destro, il quale ha sostenuto un programma personalizzato dopo la febbre di ieri, palesandosi in campo solo negli ultimi minuti quando ha provato alcuni calci di punizione. Non si è visto nemmeno Diawara, ancora acciaccato dopo la botta alla schiena presa a Palermo, e saranno questi due i dubbi più importanti che Donadoni si porterà molto presumibilmente lungo il corso della settimana. Dalla partita, a campo ridotto, che ha chiuso la seduta arrivano sostanzialmente poche indicazioni per quanto riguarda il probabile 11. Da una parte infatti, con le casacche, c’erano Mbaye, Ferrari, Gastaldello e Constant; Donsah, Pulgar e Zuculini (provato da diversi giorni a centrocampo e non più in ruoli non suoi) in mediana; Mounier (apparso molto in palla), Floccari e Rizzo in attacco. Senza casacche invece la retroguardia Rossettini-Oikonomou-Maietta-Masina, dietro ad un centrocampo formato da Brighi, Crisetig e Taider e ad un attacco atipico composto da Zuniga, Acquafresca e Giaccherini. Per domani è stata fissata un’amichevole in famiglia contro la Primavera di Colucci, appuntamento a Casteldebole alle ore 14:30.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *