Bologna-Milan: tutti i numeri della sfida


Il Bologna non batte il Milan al Dall’Ara dal 2002 quando giocarono uno contro l’altro Brighi e Brocchi. Rossoneri mai sconfitti quando arbitrati da Doveri

– di Marco Vigarani –

Diego Laxalt, autore di una doppietta contro il Milan nel 2013 (ph. Zimbio)

Diego Laxalt, autore di una doppietta contro il Milan nel 2013 (ph. Zimbio)

È arrivato il momento per il Bologna di congedarsi dal proprio pubblico casalingo per la stagione 2015/16 che ha visto i rossoblù tornare in Serie A e mantenere la categoria. La gara che va in scena stasera è un classico del calcio italiano che ha sempre avuto un risultato piuttosto incerto visto che, su 67 precedenti con il Milan, 25 sono state le vittorie dei felsinei, 22 quelle dei meneghini ed in 20 occasioni è mancato un vincitore. Il bilancio delle reti segnate vede leggermente in vantaggio il Bologna per 96 a 89 ma si è sicuramente appesantito negli ultimi lustri visto che i tifosi rossoblù non festeggiano un successo casalingo sul Milan ormai dalla stagione 2001/02 quando in mezzo al campo curiosamente si fronteggiarono Matteo Brighi, ancora oggi probabilmente titolare, e Christian Brocchi che invece da qualche settimana è diventato allenatore dei rossoneri. Ecco i tabellini degli ultimi sei incontri:

2013/14, 25 settembre 2013, 3-3 (Poli, Laxalt, Laxalt, Cristaldo, Robinho, Abate)
2012/13, 1 settembre 2012, 1-3 (Pazzini, Diamanti, Pazzini, Pazzini)
2011/12, 11 dicembre 2011, 2-2 (Di Vaio, Seedorf, Ibrahimovic, Diamanti)
2010/11, 12 dicembre 2010, 0-3 (Boateng, Robinho, Ibrahimovic)
2009/10, 7 febbraio 2010, 0-0
2008/09, 25 gennaio 2009, 1-4 (Di Vaio, Seedorf, Kaka, Kaka, Beckham)

Constant con la maglia del Milan (ph. gianlucadimarzio.com)

Constant con la maglia del Milan (ph. gianlucadimarzio.com)

Per l’ultimo Bologna-Milan, ad occupare il ruolo di terzino sinistro per i rossoneri c’era l’attuale rossoblù Kevin Constant che in carriera ha collezionato 45 gare con il club lombardo tra il 2012 ed il 2014. Non sarà invece sicuramente della gara Mattia Destro che ha concluso in rossonero la scorsa stagione con 15 presenze e 3 reti ma il grande ex sicuramente sarà Roberto Donadoni, bandiera del Milan tra il 1989 ed il 1999 scendendo in campo ben 390 volte e segnando 23 gol. Nello staff rossoblù però c’è anche Luca Gotti che nell’annata 1998/99 ha allenato gli Allievi del Milan. Essendo mister Brocchi un esordiente, non ha ovviamente precedenti di cui prendere nota e allora l’unica statistica incrociata è quella che ha visto Donadoni affrontare il Milan in 13 occasioni collezionando 4 vittorie, 2 pareggi e 7 sconfitte.

Arbitrerà il signor Daniele Doveri, romano classe 1977 con 91 partite di Serie A alle spalle e precedenti assolutamente favorevoli per il Milan che ha ottenuto ben 8 vittorie ed 1 pareggio mentre invece il Bologna ha ottenuto in Serie A solo 1 vittoria, 5 pareggi e 3 sconfitte. Un precedente a campi invertiti per il direttore di gara: Milan-Bologna 2-1 del gennaio 2013.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *