Brienza: “Grazie a Donadoni per avermi voluto ancora qui”


Oggi conferenza stampa di Franco Brienza, confermato per il secondo anno in rossoblù per volontà di mister Donadoni. Ventesimo ritiro per il fantasista

– di Marco Vigarani – 

Franco Brienza in conferenza stampa a Castelrotto

Franco Brienza in conferenza stampa a Castelrotto

A Castelrotto nel pomeriggio è stato il turno di una conferenza stampa di presentazione insolita visto che il protagonista in realtà non ne ha certamente bisogno. Franco Brienza è infatti una bella conferma in maglia rossoblù dopo la scorsa stagione ed il fantasista ha ricambiato l’affetto dei tifosi dicendo: “Sono contento di essere apprezzato come uomo e come calciatore dai tifosi ma soprattutto ringrazio la società per avermi voluto ancora qui. In particolare sono grato a mister Donadoni che ha voluto avermi ancora nella sua squadra. Mi metto di nuovo a sua disposizione con la stessa voglia di sempre, pronto a mettermi di nuovo in discussione e a dare una mano quando ci sarà bisogno di me. Non mi pongo obiettivi personali specifici ma voglio solo rendermi utile“. Specificato che da oggi i tesserati del Bologna non parleranno più del caso Diawara, Brienza ha presentato poi la nuova squadra che sta nascendo: “Sono arrivato al mio ventesimo ritiro prestagionale in carriera e credo che sia importante aver confermato tanti giocatori dalla scorsa stagione. Un anno fa eravamo quasi tutti nuovi e non è stato facile ripartire da zero. In attacco poi sono arrivati ragazzi interessanti e di talento pronti ad esplodere con questa maglia“. Infine ecco come si è arrivati alla sua conferma: “Alla fine della scorsa stagione c’è stato un incontro con la società nella speranza di poter proseguire la nostra storia insieme. Ho ricevuto altre proposte ma non le ho mai valutate perché aspettavo di poter tornare al Bologna e sono davvero felice che questo sia accaduto“. E la porta sul futuro resta aperta: “Ragiono anno per anno, non ho ancora pensato a cosa farò a fine carriera“.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *