Buchel: “Pronto per essere un nuovo acquisto”


Torna a disposizione Marcel Buchel che si candida per un ruolo da protagonista già per la gara contro il Perugia

– di Marco Vigarani –

Marcel Buchel in conferenza stampa

Marcel Buchel in conferenza stampa

Dopo un lungo periodo di stop, lunedì potrebbe tornare a vestire la maglia rossoblù contro il Perugia ed oggi Marcel Buchel ha parlato delle sue sensazioni in conferenza stampa. “Mi fa piacere poter essere considerato come il primo rinforzo di gennaio tornando a disposizione dopo due mesi. Se il mister lo vorrà credo di poter essere pronto a scendere in campo dal primo minuto già contro il Perugia. Fisicamente mi sento quasi al 100%“. Proprio dalla prima gara del girone di ritorno parte poi l’analisi del centrocampista: “Non siamo animati da alcuno spirito di vendetta contro il Perugia ma vogliamo tornare in campo. Sarà una partita molto diversa rispetto a cinque mesi fa anche se loro restano una squadra forte, ma ora anche noi abbiamo acquisito questa sicurezza e sappiamo di avere obiettivi importanti. Intanto il Bologna ha fatto bene anche senza di me perché tutti danno il massimo quando scendono in campo. Nove punti di distacco dal Carpi sono tanti ma noi ora dobbiamo preoccuparci solo di partire subito bene e fare il nostro campionato“.

Esaminata la situazione della squadra, Buchel (che nel frattempo ha scelto una nuova tinta per i capelli) parla anche di sé: “In questi mesi sono cresciuto tanto come calciatore perché mi alleno con professionisti importanti. Lavorare con questo gruppo migliora molto anche la fiducia nei miei mezzi e sono consapevole di dover migliorare ancora molto soprattutto in fase offensiva: devo cercare di più la conclusione per non dipendere sempre e solo dagli attaccanti. Il mio obiettivo ora più che mai è conquistare la Serie A con il Bologna per diventare a tutti gli effetti un giocatore di questo club. Mi piace vivere in questa città e credo di poter avere un futuro importante in questa società“. Il nuovo Bologna prevede anche alcune novità in campo come nel quadro dirigenziale e l’austriaco spiega: “Corvino ci ha detto chiaramente di mantenere la concentrazione e la voglia di lavorare per onorare questa maglia e puntare direttamente alla Serie A. Sansone poi ci ha portato grande qualità e ha veramente un gran sinistro: si aggiunge ad un altro grande attaccante come Cacia che fa la differenza“.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *