Bye-bye Rodgers: il Liverpool sceglie Jurgen Klopp


L’ormai ex tecnico del Liverpool paga un avvio di stagione piuttosto complicato. Al suo posto arriva Jurgen Klopp, 48 anni, che dopo una carriera spesa in Germania (Magonza e soprattutto Borussia Dortmund) tenta il salto in Premier League

– di Luigi Polce –

Liverpool si prepara allo sbarco di Jurgen Klopp. Il 48enne ex Borussia Dortmund infatti, è stato scelto dalla dirigenza dei Reds come il sostituto di Brendan Rodgers, esonerato domenica scorsa dopo il pareggio nel derby cittadino contro l’Everton.

Bye Bye Rodgers: il tecnico saluta, al suo posto Klopp (ph. theguardian.com)

Bye-bye Rodgers: il tecnico saluta, al suo posto Klopp (ph. theguardian.com)

Vicino all’impresa due stagioni fa, quando con il suo Liverpool resta in testa per quasi tutto il girone di ritorno salvo poi farsi superare nel finale dal Manchester City, che si aggiudicherà il titolo, guadagna comunque un’ottima seconda piazza utile per il piazzamento Champions, che ad Anfield mancava ormai da cinque anni. Risultato buonissimo, non confermato però nella stagione successiva, quella 2014-15, quando Gerrard e soci non sono mai in lotta per le posizioni che contano e chiudono alla fine al sesto posto, che vale comunque un posto in Europa League. L’avvio di questa stagione infine, è ancor più complicato: due vittorie consecutive contro Stoke e Bournemouth fanno presagire tutto un altro tipo di annata, poi nelle successive sei gare arrivano soli sei punti: media di uno a partita, troppo poco per l’ambizioso Liverpool, ora decimo a -5 dal Crystal Palace quarto. In Europa League le cose non vanno meglio: solo due pari, entrambi per 1-1, contro Bordeaux e Sion. La decisione definitiva dell’esonero di Brendan Rodgers è arrivata, come detto, domenica scorsa dopo il deludente 1-1 contro i cugini dell’Everton. Da quel momento in poi, le idee della dirigenza del Liverpool erano abbastanza chiare: Ancelotti o Klopp. Due nomi forti per rilanciare una piazza depressa dopo gli ultimi risultati. L’ex Real Madrid e Milan, ancora in Canada per recuperare un po’ di energie dopo l’esperienza in Spagna, ha ringraziato per l’offerta e declinato gentilmente. Ecco dunque che la scelta è ricaduta su Klopp.

Il sergente Jurgen è atteso per domani a Liverpool, dove è tutto pronto per la sua presentazione. Firmerà un contratto triennale, e avrà il compito di rinverdire i fasti di una squadra ormai da troppo tempo fuori dal giro che conta. Sarà interessante vedere quale sarà il suo impatto con la Premier League, intanto la mitica Kop è pronta a farlo sentire a casa e a trasmettergli tutta la carica e l’adrenalina che solo quella curva sa regalare. You’ll never walk alone, intanto, lui la conosce già a memoria. Come inizio, non è affatto male…

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *