Cacia verso la storia, Moscardelli a raffica. Primo gol svizzero di Constant


Sono già 130 i gol in B di Cacia ma il bomber di stagione è Moscardelli che tocca quota 17. In rete tra gli altri anche Giannone, Vantaggiato e Constant nel Sion

– di Marco Vigarani –

130esimo gol in Serie B per Daniele Cacia, il record ora è vicinissimo (ph. Bzona)

Puntata decisamente ricca per la consueta ed esclusiva rassegna delle prestazioni degli ex rossoblù in Italia e nel mondo. Per citare un protagonista della Serie A oggi possiamo prendere in esame la prestazione ambivalente di Emiliano Viviano contro la “sua” Fiorentina: due pali colpiti dagli avversari, almeno un gol evitabile subito ma anche una grande parata nel finale a tutela del 2-2. Sta scrivendo invece la storia Daniele Cacia in Serie B visto che il rigore trasformato con la maglia dell’Ascoli contro l’Entella gli ha regalato il 130esimo gol in categoria avvicinandolo ulteriormente al record assoluto di Schwoch (135). Bel momento di forma poi per Luca Siligardi, ancora in gol per il Verona ed autore di due reti ed altrettanti assist nelle ultime cinque giornate. Scendiamo ancora di categoria per ritrovare in Lega Pro l’eroe assoluto degli ex rossoblù ovvero Davide Moscardelli che è salito a quota 17 reti nell’annata in corso: per lui prodezza balistica dalla lunga distanza contro il Pontedera e marcatura da rapinatore dell’area contro il Giana Erminio. Sorride anche un altro bomber di razza come Daniele Vantaggiato che ha realizzato per il Livorno il secondo gol di una stagione tormentata da infortuni. Rispettivamente ottavo e settimo sigillo in campionato poi anche per Davide Paponi e Luca Giannone che stanno regalando soddisfazioni a Juve Stabia e Fondi ma sicuramente merita una segnalazione anche il decimo gol di Simone Rossetti al Mezzolara in Serie D.

Primo gol con la maglia del Sion per Kevin Constant (ph. Twitter)

Varchiamo quindi i confini nazionali per vedere cosa succede nei campionati esteri partendo da Miguel Angel Britos, goleador decisivo appena una settimana fa e stavolta invece punito con un cartellino rosso nella gara comunque vinta dal suo Watford contro il WBA. Torna al gol nella seconda fase del campionato belga poi Ishak Belfodil in occasione del pareggio tra Standard Liegi e Sint Truiden toccando così quota 15 reti in stagione, ad un solo centro di vantaggio da Denis Alibec. Il centravanti rumeno ha trafitto per ben due volte gli ex compagni dell’Astra Giurgiu prima di lasciare il campo poco prima dell’intervallo: da segnalare l’intelligenza del ragazzo nel non esultare di fronte ai tifosi che lo hanno applaudito fino a gennaio e con i quali ha festeggiao il titolo meno di un anno fa. Bel momento di forma sicuramente anche per due fantasisti che hanno preso strade che li hanno portati molto lontani da Bologna: da una parte l’assist vincente ed in bello stile di Cristian Pasquato in Russia, dall’altra il terzo gol consecutivo di Abdallah Yaisien con la maglia del Lorient B in quarta divisione francese. Infine una sorpresa con Kevin Constant che ha siglato il suo primo gol nel campionato svizzero con il Sion senza però riuscire ad evitare la pesante sconfitta per 4-2 subita per mano del Lugano.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *