Cagliari-Bologna è Lopez contro Donadoni: ex allenatori incrociati


Lopez non fu in grado di riportare il Bologna in A nel 2015, Donadoni salvò il Cagliari nel 2011: oggi si sfidano a panchine invertite

– di Marco Vigarani –

Il Bologna sbancò Cagliari nel 2012 con gol di Garics, Kone e Pazienza (ph. Zimbio)

STORIA – Tornare dalla Sardegna con una vittoria per il Bologna è missione quasi impossibile visto che in 30 precedenti il colpaccio si è verificato appena in 4 occasioni. Portare a casa punti invece è già una possibilità più concreta visto che i pareggi si equivalgono ai successi del Cagliari (13). Anche il conto delle reti è favorevole ai padroni di casa ma non completamente sbilanciato con 38 gol dei sardi e 24 degli emiliani. Inoltre va anche sottolineato che tre dei quattro successi felsinei sono arrivati nell’ultimo ventennio e dal 2010 ad oggi per ben due volte il Bologna ha sbancato Cagliari con un netto 3-0. C’è dunque qualche speranza per gli uomini di Donadoni.

STATISTICHE – Da non sottovalutare, nell’analisi prepartita, anche l’orario di questo Cagliari-Bologna inserito nello spazio del lunch match piuttosto indigesto ai padroni di casa che hanno vinto solo uno degli ultimi sette precedenti analoghi. I sardi inoltre hanno concesso una media di tre gol a partita nelle ultime quattro gare casalinghe mentre invece dall’inizio del 2018 il Bologna ha guadagnato un solo punto in trasferta anche se nelle ultime nove giornate non ha mai concesso più di un gol. Per Mirante però attenzione in particolare ai palloni alti visto che il Cagliari ha segnato il 33% dei propri gol di testa, in percentuale un record in questo campionato. Ecco quindi i tabellini degli ultimi sei precedenti:

2016/17 – 29 gennaio 2017, 1-1 (Destro, Borriello)
2013/14 – 30 ottobre 2012, 0-3 (Garics, Kone, Pazienza)
2012/13 – 21 ottobre 2012, 1-0 (Nainggolan)
2011/12 – 27 novembre 2011, 1-1 (Di Vaio, Conti)
2010/11 – 31 ottobre 2010, 2-0 (Nene, Nainggolan)
2009/10 – 16 maggio 2010, 1-1 (Adailton, Ragatzu)

Diego Lopez e Roberto Donadoni: un passato a panchine invertite per i due tecnici (ph. Zimbio)

EX – Curiosamente la sfida odierna presenta un conto ridotto di ex tutti oggi tesserati per il Bologna. Tra i possibili protagonisti troviamo soltanto Lorenzo Crisetig che nel 2014/15 ha vestito per 30 volte la divisa sarda prima di passare al Bologna. Medesimo percorso è stato fatto poi la stessa estate anche da Godfred Donsah (oggi indisponibile per infortunio) dopo 23 gare e 2 reti in Sardegna. Conta come ex però anche Roberto Donadoni che nel 2010/11 guidò i rossoblù sardi da subentrante mentre dalla parte opposta Diego Lopez è stato sulla panchina del Bologna nel 2014/15 almeno fino all’esonero.

ALLENATORI – Parlando di allenatori, scopriamo che da una parte Diego Lopez non ha mai vinto nè contro il Bologna (1 pareggio e 2 sconfitte) nè contro Roberto Donadoni (2 pareggi) il quale invece ha precedenti piuttosto positivi con il Cagliari (7 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte).

ARBITRO – Oggi fischietto affidato al 40enne romano Daniele Doveri, ormai un veterano della Serie A con le sue 125 partite ma anche una sorta di bestia nera per il Bologna che ha con lui ha collezionato appena 2 vittorie, 5 pareggi e ben 8 sconfitte. Designazione leggermente più benevola per il Cagliari che ha un record di 4 vittorie, 4 pareggi e 5 sconfitte. Doveri inoltre diresse anche lo scontro del 2012 che in cui i sardi vinsero 1-0.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *