Cagliari, sotto l’albero c’è il sorpasso al Crotone


I calabresi si inceppano e restano al palo contro il Trapani, ne approfitta il Cagliari che sbanca Salerno e si riprende il primo posto. Novara sempre terzo, Bari ko

– di Luigi Polce –

Non finisce di regalare emozioni questa serie B, che ha vissuto prima di Natale la penultima giornata del girone di andata, che si chiuderà domani. In vetta l’ennesimo capitolo dell’appassionante sfida tra Cagliari e Crotone: i sardi, con la vittoria per 2-0 sulla Salernitana, hanno riconquistato il primato in campionato complice il pareggio a reti bianche tra calabresi e Trapani. I ragazzi di Juric interrompono così la striscia di quattordici partite consecutive in cui erano sempre andati a segno, incappando nel secondo pari in pochi giorni dopo quello rimediato a Latina.

Budimir e il Crotone restano a secco contro il Trapani (Foto LaPresse - Francesco Mazzitello) 23/12/2015-2016 Crotone (Italia) Sport Calcio Crotone vs Trapani                                                                                   Campionato di calcio serie B  2015-2016-stadio scida Crotone nella foto: budimir Photo LaPresse - Francesco Mazzitello 23/12/2015 Crotone (Italy) Sport Soccer Crotone vs Trapani Italian football Championship legue 2015-2016  Scida Stadium Crotone in the pic  budimir

Budimir e il Crotone restano a secco contro il Trapani (Foto LaPresse – Francesco Mazzitello)

Si ferma anche il Novara (o-o col Cesena), che resta però sempre terzo in virtù del ko del Bari: al San Nicola passa il Brescia con i gol di Caracciolo e Geijo, che ribaltano l’iniziale vantaggio di Rada e portano le Rondinelle ad un solo punto dai pugliesi, alla terza sconfitta nelle ultime quattro gare disputate. A pari punti con il Brescia c’è il Pescara, che supera il Modena grazie all’undicesimo centro in campionato di Gianluca Lapadula, sempre capocannoniere del campionato. In rialzo le quotazioni del Perugia, corsaro a Vercelli, e dell’Avellino che liquida per 2-0 la pratica Virtus Entella e si porta a ridosso della zona play-off.

In coda sorride l’Ascoli, che sbanca Livorno (in gol anche l’ex Bologna Cacia) e allunga su Lanciano (1-1 a Terni) e Como (1-1 a La Spezia), sempre più disperatamente ultimo in classifica. E’ 1-1 infine tra Vicenza e Latina.

Risultati: Avellino-Entella 2-0; Bari-Brescia 1-2; Crotone-Trapani 0-0; Livorno-Ascoli 1-3; Novara-Cesena 0-0; Pescara-Modena 1-0; Pro Vercelli-Perugia 0-1; Spezia-Como 1-1; Ternana-Virtus Lanciano 1-1; Vicenza-Latina 1-1; Salernitana-Cagliari 0-2

Classifica: Cagliari 43; Crotone 42; Novara 38 (-2); Bari 35; Brescia, Pescara 34; Cesena 31 (-1); Perugia 30; Avellino, Entella 28; Trapani, Spezia 26; Pro Vercelli 24; Livorno, Ternana 23; Latina 22; Vicenza, Modena 21; Salernitana, Ascoli 20; Lanciano 15 (-1); Como 11

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *