Carpi e Frosinone impattano, Bologna terzo


Lo scontro al vertice Carpi-Frosinone divide equamente la posta in palio, il Bologna sale al terzo posto, mentre il Catania cade a Terni. In coda, tre squadre all’ultimo posto

– di Massimo Righi –

Pablo Granoche, Modena. Contro il Crotone ha segnato 4 reti (ph. Modena Today)

Pablo Granoche, Modena. Contro il Crotone ha segnato 4 reti (ph. Modena Today)

Pareggio in testa – Il pareggio uscito dal Cabassi da Carpi-Frosinone, rallenta la corsa delle due squadre in testa. I migliori attacchi della serie hanno le polveri bagnate e la gara termina a reti inviolate, con il Frosinone per nulla intimorito a fare gioco contro un Carpi al solito vivace. Accorcia le distanze in classifica il Bologna, che battendo il Bari per 2-0 al Dall’Ara arriva a -3 dai ciociari grazie alla doppietta di Laribi, che regala ai felsinei il terzo posto in solitaria. Pareggia il Livorno, che all’Ardenza contro il Perugia non va oltre allo 0-0, in un match disputato a viso aperto e ricco di occasioni create da entrambe. Il Trapani vince in rimonta per 3-2 sullo Spezia, quando fino all’84 perdeva 1-0, poi il sorpasso ed il pareggio spezzino al 92’, prima del rigore vittoria di Terlizzi al 6’ di recupero. Nel gruppo di testa, pareggia infine l’Avellino che sul campo dell’Entella esce indenne dopo che i liguri hanno condotto il gioco per la più parte del tempo.

Le altre partite – Strepitosa vittoria del Modena che serve un poker di Granoche al Crotone e passa per 4-1, di Ciano il gol della bandiera. Pari fra Cittadella e Brescia, vantaggio di Caracciolo dal dischetto e pareggio di Coralli con un gran tiro all’incrocio, nonostante l’inferiorità numerica. Termina 1-1 anche Latina-Pro Vercelli, con i piemontesi in vantaggio con Beretta ma rimontati dall’ex Catania Paolucci. Proprio gli etnei cadono sul campo della Ternana di misura, grazie alla rete di Avenatti e alle parate salva risultato di Brignoli. Finisce 1-1 il derby abruzzese fra Pescara e Lanciano all’Adriatico, dove Melchiorri a tempo scaduto, risponde al vantaggio ospite firmato da Monachello. Infine, il Vicenza sbanca Varese rimontando lo svantaggio iniziale con tre reti, prima del 2-3 finale di Neto.

Risultati – Bologna-Bari 2-0; Carpi-Frosinone 0-0; Cittadella-Brescia 1-1; Crotone-Modena 1-4; Latina-Pro Vercelli 1-1; Livorno-Perugia 0-0; 1-1 Pescara-Lanciano 1-1; Ternana-Catania 1-0; Trapani-Spezia 3-2; Varese-Vicenza 2-3; Virtus Entella-Avellino 0-0

Classifica – Carpi 30; Frosinone 29; Bologna 26; Livorno, Spezia, Avellino, Trapani 25; Lanciano 24; Perugia 23; Pro Vercelli, Modena 21; Vicenza 20; Catania, Brescia, Ternana, Bari 19; Pescara, Varese 17; Entella 16; Latina, Cittadella, Crotone 14

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *