Carpi e Juventus ad un passo dal trionfo


Con le vittorie di ieri, si avvicina ulteriormente la vittoria matematica del campionato tanto per il Carpi in Serie B quanto per la Juventus in Serie A

– di Marco Vigarani –

La Juventus vince di nuovo contro il Verona e allunga in vetta (ph. Zimbio)

La Juventus ieri ha battuto la Lazio seconda in classifica (ph. Zimbio)

Sull’esito dei due maggiori campionati di calcio italiani ormai non esistevano più dubbi, ma a breve potrebbe arrivare anche la matematica a far stappare le bottiglie della festa. Juventus e Carpi stanno per concludere in trionfo le rispettive stagioni dominate praticamente senza avversari in attesa di incontrarsi sul campo fra qualche mese. Ieri sera infatti i bianconeri hanno regolato per 2-0 la Lazio di Stefano Pioli che nell’ultimo turno aveva superato la Roma installandosi al secondo posto in classifica comunque a dodici punti di distacco dagli uomini di Allegri. A sette giornate dal termine della Serie A, la leadership della Juventus non sarà certamente messa in crisi neanche da un eventuale successo odierno della Roma che potrebbe portarsi a -13: con altri 21 punti in palio ed un turno infrasettimanale in arrivo la vittoria matematica potrebbe arrivare ad inizio maggio con un mese di anticipo rispetto alla chiusura ufficiale delle ostilità sul campo. Per i bianconeri in realtà ora l’obiettivo si sposta tutto sulla qualificazione alla semifinale di Champions League e magari al sogno di centrare uno storico quanto oggettivamente improbabile triplete vincendo anche la Coppa Italia ai danni proprio della Lazio.

Il Carpi di Castori comanda la classifica di B con 56 punti (ph Twitter)

Mancano tre punti al Carpi per festeggiare il successo in Serie B (ph Twitter)

La certezza matematica della vittoria potrebbe arrivare decisamente prima invece per il Carpi in Serie B visto che già sabato prossimo una vittoria a Frosinone potrebbe consentire ai ragazzi di Castori di festeggiare. Anche in questo caso si tratta ormai da tempo di una corsa solitaria in cui le inseguitrici recentemente hanno addirittura rallentato il proprio passo e l’ufficiosità del trionfo risale in realtà a venti giorni fa con la vittoria netta sul Bologna. I punti di distacco del Carpi dalla prima inseguitrice al momento sono già 15 ed il Frosinone al massimo potrebbe avvicinarsi a -14 oggi pomeriggio. Nel caso in cui la vittoria matematica arrivasse già sabato prossimo, gli emiliani si aggiudicherebbero la Serie B con cinque giornate di anticipo superando anche il traguardo tagliato proprio dalla Juventus nella stagione 2006/07. Traballa anche un altro primato recente stabilito solo l’anno scorso dal Palermo con 85 punti finali: il Carpi ne ha già conquistati 74 e ne ha ancora 18 a disposizione. Con buona pace di Lotito che dovrà rassegnarsi a vedere la formazione di Castori affrontare il prossimo campionato di Serie A.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *