Carpi vincente, Bologna insegue, Catania annaspa


Nel 30esimo turno in Serie B torna a vincere il Carpi, il Bologna tiene il passo in trasferta e l’Avellino sale al terzo posto. Catania ancora penultimo anche dopo il recupero contro il Modena

– di Marco Vigarani –

È Di Gaudio il match winner per il Carpi a Latina (ph. Serie B)

È Di Gaudio il match winner per il Carpi a Latina (ph. Serie B)

Il Carpi torna a marciare in vetta alla Serie B con una vittoria di misura sul campo del Latina che allunga a cinque la serie di partite senza subire neanche un gol e che avvicina ulteriormente la promozione in Serie A visto che ora la terza in classifica è distante ben dieci punti. Anche il Bologna prosegue la sua striscia vincente esterna: il 3-1 in rimonta a Varese porta a cinque i successi consecutivi lontano dal Dall’Ara e consolida la posizione del tecnico Lopez nonostante gli otto punti di distacco dal Carpi mentre i lombardi, sempre più ultimi, tornano ad affidarsi a Bettinelli congedando Dionigi dopo appena due settimane. Ora è l’Avellino ad occupare la terza posizione in virtù del netto 2-0 rifilato al Bari al termine di una gara ad alta tensione sin dal riscaldamento prepartita e così gli irpini superano il Vicenza, fermato sul 2-2 dal Pescara in una sfida divertente ed incerta.

Siligardi trascina invece il Livorno al successo casalingo per 3-1 sulla Ternana ed i toscani agganciano al quinto posto il Frosinone, sorpreso a Modena da un gol di Garritano mentre lo Spezia termina 2-2 la sfida a Catania dopo aver sognato il colpo da tre punti: serve il quindicesimo gol stagionale di Calaiò per evitare il ko agli etnei che comunque restano penultimi dopo aver sprecato ieri sera anche il recupero della gara contro il Modena rinviata per neve lo scorso 7 febbraio. Lanciano e Perugia non si fanno male a vicenda concludendo il loro incontro 0-0 e condividendo così quota 40, l’Entella invece sfrutta al meglio il posticipo battendo 2-1 il Cittadella e portandosi momentaneamente a distanza dalla zona calda. Finisce senza gol anche Pro VercelliBrescia mentre il Crotone prova a dare segnali di vita superando di misura il Trapani ormai in caduta libera: l’ultima vittoria dei siciliani risale al 24 dicembre ed è pertanto stato esonerato il tecnico Boscaglia.

Risultati
Catania-Spezia 2-2
Crotone-Trapani 1-0
Latina-Carpi 0-1
Livorno-Ternana 3-1
Modena-Frosinone 1-0
Perugia-Lanciano 0-0
Pescara-Vicenza 2-2
Pro Vercelli-Brescia 0-0
Varese-Bologna 1-3
Avellino-Bari 2-0
Entella-Cittadella 2-1

Classifica
Carpi 59; Bologna 51; Avellino 49; Vicenza 48; Livorno, Frosinone 47; Pescara, Spezia 43; Lanciano, Perugia 40; Bari 37; Modena, Ternana, Entella 36; Pro Vercelli 35; Cittadella, Latina, Trapani 34; Brescia 33; Crotone 31; Catania 30; Varese 28.
(Catania e Modena una partita in meno; Varese penalizzato di tre punti, Bologna penalizzato di un punto)

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *