Ceferin chiude al Var: Champions ed Europa League avanti senza la moviola in campo


Il presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin non è convinto sull’effettivita utilità della moviola in campo: “La Var richiederà molti test per convincermi”.

-di Luca Nigro-

Il presidente dell’Uefa Aleksander Ceferin (ph. zimbio)

Aleksander Ceferin presidente dell’Uefa è contrario al Var o quantomeno non ne sembra così convinto. I dubbi del rampante numero uno continentale (che ricopre anche la carica di vice presidente Fifa) sono legati soprattutto alla tempistica e alle continue interruzioni che l’attuazione del Var implicherebbe sul gioco. Le opinioni di Ceferin al momento sono diametralmente opposte da quelle del collega Gianni Infantino. Il presidente svizzero della Fifa al contrario del suo vice sloveno, è favorevole all’introduzione del Video Assistant Referee. Sicuramente i test attuati durante la Confederation Cup giocata a giugno in Russia, non hanno dato molte indicazioni positive ma Infantino sembra convinto nel voler proseguire su questa strada. Diversa sicuramente da quella di Ceferin, come si evince abbastanza chiaramente dalle sue parole: “La Var richiederà molti test per convincermi. Non rifiutiamo la tecnologia, ma la UEFA non ha ancora intenzione di presentare l’assistente video. Certo, la tecnologia fin qui è riuscita a convincere numerosi critici ma non dobbiamo distruggere il flusso del gioco lasciando che l’azione venga bloccata ogni 10 minuti”. Chiare le parole di Ceferin che vuole apportare importanti modiche sulle riforme economiche, ma pone una netta frenata su quelle inerenti all’introduzione della tecnologia nel calcio. Nelle scorse settimane il presidente Uefa aveva parlato di tetto salariale ma anche di limitazioni alle rose dei vari club. Adesso invece è molto titubante sull’introduzione del Var. La sensazione è che alla fine si arrivi ad un compromesso e che la moviola in campo in futuro verrà attuata anche dall’Uefa. Per il momento tutte le competizioni continentali, comprese Champions ed Europa League, faranno a meno del Var.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *