Chelsea impallinato e il City lo raggiunge in vetta


In Premier League il Tottenham abbatte il Chelsea consentendo al City di raggiungere la prima posizione, torna a scalare la classifica anche il Southampton ai danni di Arsenal e United

– di Marco Vigarani –

Harry Kane, punta del Tottenham (ph Zimbio)

Harry Kane, punta del Tottenham (ph Zimbio)

La Premier League non si ferma mai e gioca anche nel pomeriggio di Capodanno regalando forti emozioni agli appassionati che alla fine assistono ad uno scossone in cima alla classifica. Il Chelsea infatti esce con le ossa rotte dalla trasferta di Newcastle, sconfitto per 5-3 per l’amarezza di Mourinho che però al termine lamenta torti arbitrali nelle ultime gare utili ad agevolare la rimonta ai danni dei Blues. Approfitta infatti di questo passo falso il City, andato prima sul doppio vantaggio in casa contro il Sunderland che però non molla e si porta sul 2-2 prima che l’eterno Lampard firmi il gol del successo che consente agli uomini di Pellegrini di raggiungere il Chelsea in vetta a quota 46 punti. Lo United invece può ritenersi soddisfatto per aver portato a casa un punto (1-1 il risultato tra le polemiche per la direzione dell’arbitro) dalla strana gara giocata sul campo dello Stoke City che agevola il Southampton vincente e convincente con un netto 2-0 ai danni di un Arsenal spuntato: ora i Saints sono ad un punto di distacco dal terzo posto. Anche in questo turno in Premier League comunque domina il segno X con ben quattro pareggi: il divertente 3-3 tra Newcastle e Burnley, gli insoddisfacenti 1-1 in West Ham-West Bromwich e QPR-Swansea ed infine il Liverpool che, avanti con una doppietta di Gerrard su rigore, si fa recuperare fino al 2-2 da un Leicester assolutamente desideroso di lottare per la permanenza nella massima categoria.

L’uomo della settimana – Harry Kane è l’uomo della provvidenza per il Tottenham che si aggiudica nettamente il derby contro il Chelsea: prima riporta in parità la gara sull’1-1 poi si procura il rigore del 3-1 che garantisce l’allungo ed infine chiude definitivamente i giochi con la marcatura del 4-1.

Risultati
Stoke City-Manchester United 1-1
Manchester City-Sunderland 3-2
Liverpool-Leicester 2-2
Newcastle-Burnley 3-3
Aston Villa-Crystal Palace 0-0
QPR-Swansea 1-1
Hull City-Everton 2-0
West Ham-West Bromwich 1-1
Southampton-Arsenal 2-0
Tottenham-Chelsea 5-3

Classifica
Chelsea, Manchester City 46; Manchester United 37; Southampton 36; Tottenham 34; Arsenal 33; West Ham 32; Liverpool, Swansea 29; Newcastle 27; Stoke City 26; Aston Villa 22; Everton 21; Sunderland 20; Hull City, QPR 19; West Bromwich 18; Crystal Palace, Burnley 17; Leicester 14.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *