Chelsea in corsa per la Champions, bagarre a quattro per evitare la retrocessione


Improvvisamente il Chelsea torna in corsa per l’ultimo posto Champions mentre in coda rischiano la Championship West Ham, Huddersfield, Swansea e Southampton

– di Marco Vigarani –

Festeggia il Chelsea vincente in Galles: è ancora possibile la corsa alla prossima Champions League (ph. Zimbio)

Il Manchester City è campione ma per il resto non sappiamo praticamente nulla sul destino della Premier League 2017/18. Innanzitutto perchè il Chelsea ha piazzato un colpo da tre punti in casa dello Swansea e si è riportato pericolosamente vicino all’ultimo posto utile per l’accesso alla prossima Champions League: rischiano il Tottenham ma soprattutto il Liverpool umanamente distratto dalla partecipazione alla semifinale dell’edizione in corso e, nell’ultimo turno di campionato, tradito dal suo trascinatore Salah. Per l’Europa League invece prende sempre più corpo la candidatura del Burnley sicuramente in compagnia dell’Arsenal che però è caduto all’Old Trafford sotto i colpi dello United di Mourinho ed in particolare per mano della rete a tempo scaduto di Fellaini. La battaglia più avvincente però oggi è tutta in coda alla classifica e vede teoricamente partecipare ancora anche il fanalino di coda WBA vincente sul campo del Newcastle e protagonista di un’interessante serie positiva. Chi ha mosso davvero le acque però è stato il Southampton che, pur restando terzultimo, ha sostanzialmente riagganciato il treno formato da West Ham, Huddersfield e Swansea trasformando la lotta per evitare la Championship in una vera e propria bagarre.

Risultati
Liverpool-Stoke City 0-0
Burnley-Brighton 0-0
Crystal Palace-Leicester 5-0
Huddersfield-Everton 0-2
Newcastle-WBA 0-1
Southampton-Bournemouth 2-1
Swansea-Chelsea 0-1
West Ham-Manchester City 1-4
Manchester United-Arsenal 2-1
Tottenham-Watford 2-0

Classifica
Manchester City 93; Manchester United 77; Liverpool 72*; Tottenham 68**; Chelsea 66; Arsenal 57; Burnley 54*; Everton 48*; Leicester 44; Newcastle 41; Crystal Palace, Bournemouth, Watford 38*; Brighton 37; West Ham, Huddersfield 35; Swansea 33; Southampton 32; Stoke City 30*; WBA 28*.
(* una partita in più; ** una partita in meno)

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *