Chelsea in volata, tonfo City da secondo a quarto


Sorprendente 31esimo turno in Premier League che chiude virtualmente la corsa al titolo. Il City infatti perde e scivola al quarto posto superato da Arsenal e United: Chelsea senza avversari

– di Marco Vigarani –

La delusione dei giocatori del City che vedono sfumare la rincorsa al Chelsea (ph. Zimbio)

La delusione dei giocatori del City che vedono sfumare la rincorsa al Chelsea (ph. Zimbio)

Weekend di emozioni forti per i tifosi del Chelsea che sono passati dal brivido del possibile passo falso alla virtuale conquista della Premier League grazie alla sconfitta del City nel posticipo. In casa contro lo Stoke, gli uomini di Mourinho erano passato in vantaggio su rigore salvo poi farsi recuperare da un gol di Charlie Adam prima di riprendere possesso dell’incontro con Remy e vincere 2-1. La seconda gioia per il Chelsea è arrivata però di lunedì con il City che è caduto a Londra sul campo del sempre più sorprendente Crystal Palace, capace non solo di resistere all’assedio prolungato degli uomini di Pellegrini ma anche di sfruttare ogni occasione a disposizione per aggiudicarsi per 2-1 l’incontro che probabilmente chiude i discorsi per il titolo. Il City ora scivola al quarto posto a -9 dal Chelsea che ora vede alle sue spalle (a distanza di sicurezza) l’Arsenal e lo United. I Gunners hanno demolito 4-1 il Liverpool segnando tre gol nel finale del primo tempo mentre invece gli uomini di Van Gaal hanno avuto la meglio per 3-1 sull’Aston Villa anche grazie alla doppietta di Herrera inframezzata dalla prodezza di Rooney al volo. Al quinto posto sale il Tottenham nonostante un misero pareggio senza reti contro il Burnley che è comunque più della sconfitta di misura rimediata dal Southampton sul campo dell’Everton. Proverà allora forse ad inserirsi nella lotta per l’Europa League lo Swansea che ha regolato facilmente 3-1 l’Hull grazie alla doppietta di Gomis mentre invece il West Ham è caduto a sorpresa a Leicester (a segno anche l’ex interista Cambiasso). A proposito di risultati inattesi e gol splendidi, c’è da segnalare anche la realizzazione al volo di Defoe che ha consentito al Sunderland di sconfiggere il Newcastle provando così a difendersi dal tentativo forse velleitario di risalita del QPR che ha schiantato 4-1 il West Bromwich.

L’uomo della settimana – Charlie Adam si aggiudica il premio per il miglior gol della giornata ma probabilmente anche della stagione e dell’anno proprio in un turno ricco di splendide marcature. Il suo bolide mancino da circa 60 metri infatti è un capolavoro di potenza, precisione ed intelligenza tanto da beffare uno dei migliori portieri al mondo come Courtois.

Risultati
Arsenal-Liverpool 4-1
Leicester-West Ham 2-1
Swansea-Hull City 3-1
Manchester United-Aston VIlla 3-1
West Bromwich-QPR 1-4
Everton-Southampton 1-0
Chelsea-Stoke City 2-1
Burnley-Tottenham 0-0
Sunderland-Newcastle 1-0
Crystal Palace-Manchester City 2-1

Classifica
Chelsea 70; Arsenal 63; Manchester United 62; Manchester City 61; Liverpool, Tottenham 54; Southampton 53; Swansea 46; West Ham, Stoke City 42; Crystal Palace 39; Everton 37; Newcastle 35; West Bromwich 33; Sunderland 29; Hull City, Aston Villa 28; Burnley 26; QPR 25; Leicester 22.
(Chelsea e Leicester una partita in meno)

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *