Chelsea inarrestabile, Liverpool in extremis. Sorride tutta Manchester


Undicesima vittoria consecutiva per il Chelsea che tiene la vetta davanti al Liverpool, vincente al 95′. Doppio Ibra per lo United, il City stende l’Arsenal

– di Marco Vigarani –

Il gol di Manè che ha abbattuto la strenua resistenza dell'Everton (ph. Zimbio)

Il gol di Manè ha abbattuto la strenua resistenza dell’Everton. Liverpool vincente al 95′ (ph. Zimbio)

Avere a disposizione un attaccante implacabile aiuta a fare strada in classifica ma il primato del Chelsea e soprattutto le undici vittorie consecutive non possono essere spiegate soltanto con i tredici gol già realizzati da Diego Costa. Se i Blues comandano la Premier League e hanno eguagliato il record di successi del 2009 c’è tanto merito di Antonio Conte e della sua mentalità vincente che ha trasmesso i pregi del calcio italiano ai suoi ragazzi: sul campo del Crystal Palace un altro 1-0 è bastato a tenere a distanza le inseguitrici. La prima è sempre il Liverpool che ringrazia la rete in extremis di Manè il quale ha abbattuto al 95′ la resistenza strenua dell’Everton affidatosi a lungo alla reattività dei suoi portieri. Torna terzo invece il City dopo la bella rimonta ai danni dell’Arsenal, protagonista di una settimana da incubo tra abbinamento con il Bayern e doppio ko in campionato ma soprattutto ora scavalcato proprio dagli uomini di Guardiola ed insidiato da un Tottenham a sua volta bravo a ribaltare la situazione ai danni del Burnley. Segnali di reattività arrivano anche dallo United, corsaro sul campo del WBA grazie ad una doppietta dell’eterno Ibrahimovic, pronto a giocare fino ai 50 anni. Due gol anche per Rodriguez che regalano il successo estero per 3-1 al Southampton sul Bournemouth ma anche per Negredo nel perentorio 3-0 del Middlesbrough sullo Swansea. Rimonta di grinta per il Leicester che, sotto di due gol ed in inferiorità numerica per l’espulsione di Vardy, ha trovato il 2-2 contro lo Stoke. Infine successi di misura del Sunderland sul Watford e del West Ham sul sempre più derelitto Hull City: entrambi muovono la situazione in fondo alla classifica.

Risultati
Crystal Palace-Chelsea 0-1
Middlesbrough-Swansea 3-0
Stoke City-Leicester 2-2
Sunderland-Watford 1-0
West Ham-Hull City 1-0
WBA-Manchester United 0-2
Bournemouth-Southampton 1-3
Manchester City-Arsenal 2-1
Tottenham-Burnley 2-1
Everton-Liverpool 0-1

Classifica
Chelsea 43; Liverpool 37; Manchester City 36; Arsenal 34; Tottenham 33; Manchester United 30; Southampton 24; WBA, Everton 23; Bournemouth, Stoke City, Watford 21; West Ham 19; Middlesbrough 18; Leicester, Burnley 17; Crystal Palace 15; Sunderland 14. Swansea, Hull City 12.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *