Chelsea inarrestabile, lo United inguaia il Leicester. Ok Ranocchia e Gabbiadini


Il Chelsea abbatte l’Arsenal senza problemi e resta a +8 sul Tottenham. United e City vincenti, Liverpool ko. Che impatto per Ranocchia e Gabbiadini!

– di Marco Vigarani –

L’esultanza di Conte e Costa al termine di Chelsea-Arsenal (ph. Zimbio)

Negli ultimi anni forse non era mai successo che la Premier League parlasse così tanto italiano tra campo e panchina visto che al termine di questa 24ma giornata alcuni dei protagonisti più importanti arrivano proprio dal nostro Paese. Il primo non può essere che Antonio Conte che sta guidando con sicurezza il suo Chelsea verso il titolo e che si è preso anche una bella rivincita sull’Arsenal dopo il ko dell’andata vincendo in scioltezza per 3-1 un derby che annienta le speranze di rimonta degli uomini di Wenger. Ormai è davvero difficile immaginare che qualcuno possa insidiare il primo posto dei Blues visto che il Tottenham, pur vincente di misura sul Middlesbrough, resta a -8 dalla vetta ed il City deve ringraziare l’astro nascente Gabriel Jesus per il gol vittoria al 93′ contro lo Swansea che però lascia comunque gli uomini di Guardiola a -10 dal Chelsea. A proposito di Italia però va rilevata anche la grande partita di Andrea Ranocchia che con il suo Hull City ha incredibilmente battuto il Liverpool guadagnandosi anche il titolo di migliore in campo ed agevolando così anche la risalita dello United, ora in scia ad Arsenal e Reds. Mourinho ora vede la Champions League e si è preso la rivincita su quel Leicester che un anno fa gli costò la panchina e che ora ha soltanto due punti di vantaggio sulle ultime in classifica. La graduatoria della Premier ora appare nettamente divisa in tre pezzi ed in particolare si viaggia forte in quello centrale con quattro vittorie pesanti: soprattutto quella per 6-3 dell’Everton sul Bournemouth con poker di Lukaku. Festeggiano però anche altri due nostri connazionali come Walter Mazzarri che alla guida del suo Watford ha battuto il Burnley (gol+assist dell’ex milanista Niang) e Manolo Gabbiadini che ha segnato subito il suo primo gol con la maglia del Southampton pur non riuscendo a regalare ai suoi la vittoria contro il West Ham. Grande vittoria infine del Sunderland sul campo del Crystal Palace per 4-0 che riapre completamente i giochi in zona retrocessione con sei squadre racchiuse in soli due punti.

L’Hull City batte il Liverpool e Ranocchia viene premiato come mvp (ph. Zimbio)

Risultati
Chelsea-Arsenal 3-1
Watford-Burnley 2-1
Southampton-West Ham 1-3
Everton-Bournemouth 6-3
WBA-Stoke City 1-0
Hull City-Liverpool 2-0
Crystal Palace-Sunderland 0-4
Tottenham-Middlesbrough 1-0
Manchester City-Swansea 2-1
Leicester-Manchester United 0-3

Classifica
Chelsea 59; Tottenham 50; Manchester City 49; Arsenal 47; Liverpool 46; Manchester United 45; Everton 40; WBA 36; West Ham 31; Watford 30; Stoke City, Burnley 29; Southampton 27; Bournemouth 26; Middlesbrough, Leicester, Swansea 21; Hull City 20; Crystal Palace, Sunderland 19.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *