Chelsea e Liverpool in rimonta sullo United, City ormai imprendibile


Con il City sempre a +15, lo United deve guardarsi le spalle da Chelsea e Liverpool. In coda rischia grosso il Southampton

– di Marco Vigarani –

José Mourinho, allenatore del Manchester United (ph. Lostivalepesante.it)

Avete presente quando nei gp di Formula 1 la regia non inquadra neanche più l’auto in testa alla corsa a causa del distacco abissale dagli altri? In Premier League stiamo vivendo qualcosa di molto simile con il City a +15 sulla prima inseguitrice nonostante il mezzo passo falso con il Crystal Palace (0-0 dopo 19 vittorie) ed alcuni infortuni importanti come quelli occorsi a De Bruyne, Gabriel e Walker. A cavallo del Capodanno la Premier League ha di fatto incrociato due giornate qui riassunte che hanno portato lo United a tremare per il proprio secondo posto visto che il Chelsea ha prima sorpassato i Red Devils ma si è poi fatto riprendere non andando oltre il 2-2 con l’Arsenal. Ora il Chelsea è comunque a -1 ed il Liverpool (che sta però per perdere Coutinho a fronte di una super offerta del Barcellona) a -3 dagli uomini di Mourinho, il cui futuro all’Old Trafford non è più così sicuro. Merita a tal proposito sicuramente un cenno il nuovo record di panchina in campionato con Wenger che supera il leggendario Ferguson. Proseguendo nell’analisi del momento troviamo poi nella zona centrale della graduatoria troviamo poi sette squadre racchiuse in cinque punti con il Crystal Palace che pare essersi definitivamente risollevato mentre invece rischia grosso il Southampton, penultimo per punti insieme allo Stoke. Si è poi formata una coppia nel gradino più basso con Swansea e WBA a condividere il triste destino.

Risultati

Watford-Swansea 1-2
Huddersfield-Burnley 0-0
Bournemouth-Everton 2-1
Newcastle-Brighton 0-0
Liverpool-Leicester 2-1
Chelsea-Stoke City 5-0
Manchester United-Southampton 0-0
Crystal Palace-Manchester City 0-0
WBA-Arsenal 1-1
Tottenham-West Ham 1-1
Brighton-Bournemouth 2-2
Burnley-Liverpool 1-2
Stoke City-Newcastle 0-1
Leicester-Huddersfield 3-0
Everton-Manchester United 0-2
Southampton-Crystal Palace 1-2
Swansea-Tottenham 0-2
West Ham-WBA 2-1
Manchester City-Watford 3-1
Arsenal-Chelsea 2-2

Classifica
Manchester City 62; Manchester United 47; Chelsea 46; Liverpool 44; Tottenham 41; Arsenal 39; Burnley 34; Leicester 30; Everton 27; Watford 25; Huddersfield 24; Brighton 23; Newcastle, Crystal Palace, West Ham 22; Bournemouth 21; Southampton, Stoke City 20; WBA, Swansea 16.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *