Il Chelsea soffre ma vince, Mou espulso. Llorente decisivo per lo Swansea


Conte perde l’inviolabilità ma resta primo con il suo Chelsea, lo United dice addio ai sogni di gloria e Llorente torna a ruggire con lo Swansea

– di Marco Vigarani –

Lo United di Mourinho è lontano 11 punti dalla vetta (ph. Zimbio)

Lo United di Mourinho è lontano 11 punti dalla vetta (ph. Zimbio)

C’è ancora il Chelsea al comando della Premier League dopo il successo importante e per nulla scontato in rimonta sul Tottenham. La squadra di Conte ha perso l’inviolabilità della propria porta ma ha ribaltato con i gol di Pedro e Moses il vantaggio ospite di Eriksen che aveva illuso di poter sfatare il tabù Stamford Bridge che per gli Spurs prosegue ormai dal 1990. Resta comunque invariato per i Blues il vantaggio sulle prime inseguitrici visto che il Liverpool non ha faticato a sbarazzarsi del Sunderland (anche se l’infortunio a Coutinho fa tremare i tifosi dei Reds) ed il City ha rimontato grazie al solito scatenato Aguero, ora capocannoniere del torneo, il vantaggio iniziale del Burnley. Anche l’Arsenal ha vinto pur soffrendo più di quanto non mostri il 3-1 rifilato al Bournemouth mentre invece per lo United è arrivato un pareggio per 1-1 contro il West Ham che sembra poter spegnere già a fine novembre i sogni di gloria. Per Mourinho, sempre più nervoso ed anche espulso, la vetta ora è già distante 11 lunghezze. Si rilancia invece verso le zone valide per le coppe europee il Southampton, vincente di misura sull’Everton e che approfitta anche del passo falso del Watford (ko contro lo Stoke) e del pari del West Bromwich sul campo dell’Hull City. Ancora una delusione per il Leicester di Ranieri, grande in Champions ma piccolo in Premier: il 2-2 interno contro il Middlesbrough è frutto di un fortunoso calcio di rigore trasformato nel finale da Slimani. Infine partita spettacolare nelle retrovie tra Swansea e Crystal Palace che ha visto le squadre darsi battaglia fino all’ultimo istante con una doppietta decisiva nel recupero di Llorente che ha regalato ai padroni di casa il successo per 5-4.

Doppietta nel recupero per Llorente, ora allo Swansea (ph. Zimbio)

Doppietta nel recupero per Llorente, ora allo Swansea (ph. Zimbio)

Risultati
Burnley-Manchester City 1-2
Hull City-West Bromwich 1-1
Leicester -Middlesbrough 2-2
Liverpool-Sunderland 2-0
Swansea -Crystal Palace 5-4
Chelsea-Tottenham 2-1
Watford-Stoke City 0-1
Arsenal-Bournemouth 3-1
Manchester United-West Ham 1-1
Southampton-Everton 1-0

Classifica
Chelsea 31; Liverpool, Manchester City 30; Arsenal 28; Tottenham 24; Manchester United 20; Everton 19; Watford 18; West Bromwich, Southampton 17; Stoke City 16; Bournemouth 15; Burnley 14; Leicester 13; Middlesbrough, West Ham 12; Crystal Palace, Hull City 11; Swansea 9; Sunderland 8.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *