City fermato dall’Arsenal, il Chelsea decolla


Il Chelsea torna saldamente al comando della Premier League approfittando della sconfitta del City contro l’Arsenal. Bene Liverpool e Crystal Palace

– di Marco Vigarani –

L'ex juventino Eljero Elia, a segno con una doppietta (ph. Zimbio)

L’ex juventino Eljero Elia, a segno con una doppietta (ph. Zimbio)

Il Chelsea prova a tornare padrone della Premier League proprio nel turno che precede lo scontro diretto con il City, unica vera inseguitrice nella corsa al titolo. Gli uomini di Mourinho chiudono in fretta la pratica Swansea con un 5-0 con le doppiette di Oscar e Costa il quale, capocannoniere giunto già a quota 17 gol, reagisce però male al cambio nel finale. Le buone notizie arrivano però da Manchester dove il City subisce uno stop netto più nella sostanza che nei numeri contro l’Arsenal che sfrutta a dovere le occasioni costruite vincendo 2-0 grazie alla grande vena dello spagnolo Cazorla. Il Southampton invece difende il terzo posto dall’assalto dello United con un prezioso successo per 2-1 sul campo del Newcastle con cui risponde a quello dei Red Devils per 2-0 in casa del QPR, formazione in balia di polemiche e tensioni in procinto di esplodere probabilmente con l’esonero del tecnico Redknapp. Vittorie anche a ridosso della zona Europa League con il Tottenham che supera 2-1 il Sunderland, il West Ham che schianta per 3-0 l’Hull City ma anche il Liverpool che ritrovando l’ex bolognese Borini ha la meglio in trasferta sull’Aston Villa per 2-0. Ricordano la Serie A anche i tre punti conquistati dallo Stoke ai danni del Leicester visto che il gol decisivo è messo a segno da Bojan, ex attaccante di Roma e Milan. Everton e West Bromwich non si fanno male a vicenda pareggiado 0-0, mentre in coda l’unico vero colpo è messo a segno ancora dal Crystal Palace di Pardew che sbanca il terreno di gioco del Burnley rimontando però clamorosamente dal 2-0 al 3-2 che consente di mettere quattro punti di distacco dall terzultima in classifica.

L’uomo della settimana – Eljero Elia è uno dei tanti nomi circolati dalla Serie A senza lasciare traccia: per lui soltanto quattro presenze in un anno alla Juventus prima della cessione. Dopo altre due stagioni fallimentari, l’ala olandese è stato mandato in prestito al Southampton circa un mese fa e sabato ha messo a segno una doppietta decisiva per battere il Newcastle.

Risultati
Tottenham-Sunderland 2-1
Leicester-Stoke City 0-1
Burnley-Crystal Palace 2-3
Swansea-Chelsea 0-5
Aston Villa-Liverpool 0-2
QPR-Manchester United 0-2
Newcastle-Southampton 1-2
West Ham-Hull City 3-0
Manchester City-Arsenal 0-2
Everton-West Bromwich 0-0

Classifica
Chelsea 52; Manchester City 47; Southampton 42; Manchester United 40; Arsenal 39; Tottenham 37; West Ham 36; Liverpool 35; Swansea 30; Stoke City 29; Newcastle 27; Crystal Palace, Everton 23; Aston Villa, West Bromwich 22; Sunderland, Burnley 20; Hull City, QPR 19; Leicester 17.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *