City solo in vetta, riscatto Chelsea, storico Bournemouth


Il City comanda già la Premier League approfittando di un turno ricco di pareggi. Vince anche il Chelsea subito nel segno di Pedro ma è il Bournemouth a fare la storia con la sua prima vittoria

– di Marco Vigarani –

Callum Wilson, autore di una tripletta per il Bournemouth (ph. Zimbio)

Callum Wilson, autore di una tripletta per il Bournemouth (ph. Zimbio)

Dopo appena tre giornate c’è già una squadra sola in vetta alla Premier League: è il Manchester City che, a punteggio pieno, guarda dall’alto tutte le inseguitrici. Gli uomini di Pellegrini si sono imposti 0-2 sul campo dell’Everton grazie a due gol arrivati nella ripresa a firma di Kolarov e Nasri ed ora sono già a +2 sulle ex capoliste che hanno colto soltanto pareggi. Il dominio territoriale ed uno sfortunato palo di Smalling non sono bastati allo United a smuovere lo 0-0 contro il Newcastle così come nel posticipo del lunedì il Liverpool ha colpito due legni con l’ex interista Coutinho ma la gara contro l’Arsenal si è conclusa senza gol anche per merito dei due portieri Cech e Mignolet. Pareggia ma continua a sognare anche il Leicester grazie al capocannoniere Mahrez il quale ha risposto immediatamente al vantaggio del Tottenham fissando il punteggio sull’1-1. Bella vittoria per il Crystal Palace che in casa batte 2-1 l’Aston Villa assestandosi al sesto posto in classifica con una lunghezza di vantaggio sullo Swansea che ha pareggiato 1-1 in casa del Sunderland. Medesimo risultato anche tra Norwich e Stoke City con assist all’esordio per Shaqiri, superato però dall’altro grande esordiente di giornata Pedro che nel Chelsea ha realizzato la rete del vantaggio e servito a Costa il pallone del raddoppio in una vittoria sudatissima (anche a causa dell’espulsione di Terry) per 3-2 sul terreno di gioco del West Bromwich. Primi minuti in campo anche per Diamanti nella noiosa sfida WatfordSouthampton conclusa senza gol a differenza del pirotecnico e rocambolesco 4-3 con cui il Bournemouth ha conquistato la sua prima vittoria in Premier League ai danni del West Ham.

L’uomo della settimana – Callum Wilson passerà alla storia del suo club e più in generale della Premier League come l’artefice della prima vittoria del Bournemouth nel massimo campionato britannico. È lui a portare sul doppio vantaggio i compagni in mezzora con una doppietta al West Ham e poi a mettere al sicuro il risultato con la quarta rete ad una decina di minuti dalla fine: una tripletta per presentarsi al grande calcio.

Risultati
Manchester United-Newcastle 0-0
West Ham-Bournemouth 3-4
Sunderland-Swansea 1-1
Norwich-Stoke City 1-1
Leicester-Tottenham 1-1
Crystal Palace-Aston Villa 2-1
West Bromwich-Chelsea 2-3
Watford-Southampton 0-0
Everton-Manchester City 0-2
Arsenal-Liverpool 0-0

Classifica
Manchester City 9; Leicester, Liverpool, Manchester United 7; Crystal Palace 6; Swansea 5; Everton, Norwich, Arsenal, Chelsea 4; West Ham, Watford, Bournemouth, Aston Villa 3; Stoke City, Tottenham, Newcastle, Southampton 2; Sunderland, West Bromwich 1.

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *