Colpo del Pescara a Carpi, Vicenza e Avellino terze


Il Carpi, sorpreso in casa dal Pescara, si tiene a distanza di sicurezza per via del pareggio del Bologna e della sconfitta dell’Avellino. Nel posticipo, il Vicenza impatta in casa con Catania

– di Massimo Righi –

Sansovini, protagonista del successo del Pescara a Carpi (ph pescarasport24.it)

Sansovini, protagonista del successo del Pescara a Carpi (ph pescarasport24.it)

Carpi sconfitto, Bologna non ne approfitta – Il Carpi cede in casa contro l’ottimo Pescara del redivivo Sansovini, che guida gli abruzzesi alla vittoria per 2-1 al Cabassi. Dello stop della capolista non approfitta il Bologna che impatta in casa con il Modena, andato peraltro a segnare un gol regolare annullato dall’assistente di linea. Anche l’Avellino non sfrutta l’occasione per accorciare della prima, arrendendosi sul campo del Lanciano di D’Aversa che passa di misura grazie a Piccolo. Nel posticipo del lunedì, il Vicenza delle meraviglie di Marino non va oltre allo 0-0 interno contro il Catania di Marcolin e aggancia così l’Avellino al terzo posto, dietro al Bologna.

Il punto sulla 31ma giornata – Crolla il Livorno a la Spezia, con i liguri che si rilanciano grazie ad un 3-0 netto che ha avuto come principale protagonista il croato Situm, vero trascinatore dei padroni di casa nella vittoria sui labronici. Il Frosinone impatta 3-3 in casa con l’Entella in una partita ricca di episodi dubbi che hanno pesantemente influenzato la partita, impreziosita al di là di tutto dalla tripletta di Sforzini. Bella vittoria del Perugia sulla Pro Vercelli che pur vincendo 3-0, si fa rimontare due reti nel finale, rischiando grosso. Chi ha vinto 3-0 è stata la Bari che ha affossato il fanalino di coda Varese al San Nicola, mentre il Crotone ha pareggiato a reti bianche in casa del Cittadella, in una gara dalle emozioni alterne. Tre punti d’oro del Latina a Brescia, corsaro grazie alle reti di Viviani su punizione e Doudou, nel 2-1 finale. Infine, buona la prima per mister Cosmi sulla panchina del Trapani, vincitore per 4-2 sulla Ternana, trascinato da un Curiale in gran forma.

Risultati – Spezia-Livorno 3-0; Virtus Lanciano-Avellino 1-0; Cittadella-Crotone 0-0; Brescia-Latina 1-2; Carpi-Pescara 1-2; Perugia-Pro Vercelli 3-2; Trapani-Ternana 4-2; Bari-Varese 3-0; Frosinone-Virtus Entella 3-3; Bologna-Modena 0-0; Vicenza-Catania 0-0

Classifica – Carpi 59; Bologna 52; Avellino, Vicenza 49; Frosinone 48; Livorno 47; Pescara, Spezia 46; Lanciano, Perugia 43; Bari 40; Modena 38; Latina, Trapani, Entella 37; Ternana 36; Cittadella, Pro Vercelli 35; Brescia 33; Crotone, Catania 32; Varese 28

Print Friendly



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *