Consigli Fantacalcio per la 38^ giornata


La rubrica dedicata agli appassionati di Fantacalcio con tutti i consigli, partita per partita, sui migliori giocatori da schierare e quelli da evitare

JUVENTUS – SAMPDORIA
La Vecchia Signora vuole chiudere con una vittoria, specialmente dopo il clamoroso ko di Verona. Dybala lascerà il segno, anche Pogba in aria di bonus. Pereyra potrebbe trovare una rete per chiudere la sua travagliata stagione. Nella Samp ci sentiamo di consigliare i soli Soriano e Quagliarella per il vostro fantacalcio. Evitate come la peste Ranocchia e anche Diakitè.

Higuain segna il 18esimo gol in 19 giornate ed il Napoli è campione d'inverno (ph. Zimbio)

Higuain è a caccia del record di Nordhal, il Napoli giocherà per lui (ph. Zimbio)

NAPOLI – FROSINONE
Higuain è a caccia del record di Nordhal, la squadra giocherà per farlo segnare, schieratelo e aspettatevi almeno un gol. Anche Hamsik e Allan sono due buoni nomi per il vostro centrocampo. Lasciate a riposo Chiriches. Il Frosinone ormai retrocesso vuole però chiudere in bellezza la sua prima esperienza in massima serie: spazio dunque a Daniel Ciofani ed all’esperto Sammarco. Evitate però il fratello Matteo Ciofani e Russo, la difesa ciociara andrà più volte in affanno.

SASSUOLO – INTER
Il Sassuolo si gioca una fetta di storia, cercando di centrare l’Europa League. Berardi è squalificato, allora puntate tutto su Sansone e Defrel, la loro velocità metterà in difficoltà la retroguardia neroazzurra. Anche Magnanelli è un nome dal possibile bonus. Specialmente Juan Jesus, chiamato a sostituire Miranda, non convocato da Mancini insieme a Medel e Liajic, andrà spesso in tilt, evitatelo! Inter orfana anche di Icardi e Perisic, ci si affida quindi a Jovetic ed Eder, a caccia del suo 50° gol in massima serie; se volete essere audaci, schieratelo.

MILAN – ROMA
Brocchi recupera alcune pedine fondamentali come Bonaventura e Niang, ma probabile li terrà a riposo in vista della Coppa Italia. Bacca è l’unico nome che ci sentiamo di consigliarvi nei rossoneri. Evitate di schierare Zapata e Romagnoli. Spalletti perde Perotti ma può contare su El Shaarawy, a caccia del più classico gol dell’ex e su Salah, che con i suoi scatti potrebbe risultare imprendibile sulla fascia. Anche Nainggolann e Pjanic potrebbero regalare bonus. Unico nome che ci sentiamo di non consigliarvi nei giallorossi è De Rossi, ancora alla ricerca della forma fisica, peccato ormai siamo a fine stagione.

El Shaarawy, 6 gol in 9 presenze in giallorosso per lui (ph. zimbio)

El Shaarawy vuole segnare il classico gol dell’ex contro i rossoneri (ph. zimbio)

GENOA – ATALANTA
Due squadre completamente appagate dalla stagione. Questi i nomi di chi ancora ha qualcosa da dimostrare, specialmente in ottica Europeo: da un lato Pavoletti scalpita per una maglia azzurra, dall’altra Gomez, appena diventato italiano, sogna una clamorosa chiamata in nazionale. Anche Borriello ha come obiettivo la Nazionale, anche se sembra difficile che rientri nei piani azzurri, farà comunque bene in campo. Evitate da un lato Burdisso e dall’altro Djimisti.

CHIEVO – BOLOGNA
Maran deve fare a meno di Birsa e Pepe e si affida in avanti al duo Floro Flores e Pellissier, vi consigliamo l’esperto attaccante valdostano. La partita non dovrebbe essere cattiva visto entrambe le squadre hanno raggiunto l’obiettivo, spazio dunque ad Hetemaj, e se volete un nome scommessa, affidatevi a Rigoni. Nel Bologna, viste le tante assenze, si prospetta una formazione inedita: per il vostro fantacalcio puntate su Brienza e Giaccherini ed evitate Pulgar e Krafth. Il nome scommessa per i rossoblu è Zuniga.

EMPOLI – TORINO
Giampaolo ai saluti, l’allenatore non ha rinnovato il contratto e potrebbe essere quindi la sua ultima partita sulla panchina toscana. Maccarone vuole chiudere la sua splendida annata con una rete e Saponara lo aiuterà, schierateli entrambi. Evitate Bittante. Nel Torino grande momento di forma per Belotti, da schierare sempre. Attenti anche al ritorno in campo di Immobile e all’ottimo momento di Bruno Peres. Se avete alternative, evitate Gaston Silva e Maksimovic.

UDINESE – CARPI
Da un lato l’addio di Totò Di Natale, dall’altro il Carpi cerca ancora la salvezza. Totò però è fermo da molto tempo e non ha mai raggiunto uno stato di forma accettabile, non crediamo insomma nel suo gol all’addio, se non su calcio di rigore. Per i firulani possibili bonus in arrivo come sempre da Thereau. Castori deve fare a meno di Letizia e Romagnoli, ma si affida a Lasagna, Verdi e Di Gaudio, gli uomini chiamati a tentare il miracolo. Evitate Suagher.

Miroslav Klose, decisivo nella vittoria della Lazio sul Milan (ph. Zimbio)

Ultima partita di Klose con la Lazio, l’attaccante vuole salutare con un gol (ph. Zimbio)

LAZIO – FIORENTINA
Dovrebbe essere la sua ultima partita in biancoceleste, ecco perché vi consigliamo di schierare Miro Klose. Anche Candreva e Parolo faranno bene, devono guadagnarsi la fiducia di Conte. Evitate Basta e Konko. Per la Fiorentina puntate sul ritorno al gol di Kalinic e sui possibili bonus provenienti da Marcos Alonso. Non schierate, come sempre, Tomovic.

PALERMO – VERONA
Sfida delicatissima: il Palermo deve vincere per essere sicuro di salvarsi. Ballardini si affida al solito Vazquez e all’esperienza di Gilardino, credeteci anche voi. A riposo Cionek e Maresca. Il Verona non ha più molto da dire in questo campionato e, privo del bomber Toni, non crediamo potrà fare molto in questa trasferta. Unico nome che vi consigliamo è Ionita. Evitate in toto la difesa scaligera, su tutti Bianchetti.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *