Consigli Fantacalcio per la 10^ giornata


La rubrica dedicata agli appassionati di Fantacalcio con tutti i consigli, partita per partita, sui migliori giocatori da schierare e quelli da evitare

Una premessa necessaria per tutti gli appassionati di fantacalcio: il turno infrasettimanale è da sempre ricco di insidie. Il turnover applicato dagli allenatori è un’opzione che spesso costringe ad avere i giocatori contati quindi nei consigli odierni troverete anche atleti che possono garantire almeno la titolarità.

Segna sempre Morata in Champions: quinto gol consecutivo per l'ex Real (ph. uefa.com)

Torna Morata: puntate su di lui ad occhi chiusi (ph. uefa.com)

BOLOGNA-INTER
Poche certezze nei rossoblù ma tra esse dovrebbe esserci il centrocampista Donsah che è dotato anche di un buon tiro dalla distanza. Ex di turno, potrebbe meritare un’ultima chance anche Destro mentre invece sono da evitare gli altri due Mbaye e Crisetig. Nell’Inter si è guadagnato la conferma Biabiany ed insieme a lui date spazio a Palacio. Meglio lasciare in panchina Medel e Jesus.

SASSUOLO-JUVENTUS
Pegolo saprà sfruttare l’occasione data dalla squalifica di Consigli? Meglio non scoprirlo. In chiave fantacalcio tra i neroverdi sono Vrsaljko ed ovviamente Berardi i nomi giusti mentre in casa bianconera è meglio andare sul sicuro con Morata e Cuadrado che sono stati preservati in vista di questa gara. Pogba invece è irriconoscibile e può restare in panchina.

MILAN-CHIEVO
Nel Milan torna disponibile Bertolacci ma per il momento sembra meglio evitarlo puntando piuttosto sul solito Bacca e magari su una gradita sorpresa da Cerci contro un Chievo che avrà in Paloschi il più classico degli ex pronto a pungere. Utili per il fantacalcio anche gli assist di Meggiorini ma i centrali Gamberini e Cesar sono troppo lenti per reggere l’urto del colombiano rossonero.

L'esultanza di Manolo Gabbiadini dopo il gol a Cagliari (ph. Zimbio)

L’esultanza di Manolo Gabbiadini dopo il gol a Cagliari (ph. Zimbio)

NAPOLI-PALERMO
Fortissimo rischio turnover per Sarri che non dovrebbe però prescindere da Hamsik e che, almeno nella ripresa, darà sicuramente spazio ad un Gabbiadini che merita una chance. Non fidatevi di Koulibaly al cospetto di un Gilardino che sta ritrovando la forma migliore e che sarà assistito da Vazquez. Nei rosanero vanno evitati i difensori, in particolare Struna.

FROSINONE-CARPI
Sfida salvezza in cui il Frosinone può e deve sfruttare il fattore casa: Dionisi imprescindibile insieme agli esterni Soddimo e soprattutto Paganini. Non fidatevi troppo di Rosi, chiamato alla sfida con il guizzante Matos che si allargherà spesso dalla sua parte mentre nel Carpi non convince soprattutto la difesa con Zaccardo in particolare difficoltà. Impossibile non schierare Borriello.

Glik Torino (ph. Zimbio)

Tornerà al gol Glik, capitano del Torino? (ph. Zimbio)

ATALANTA-LAZIO
Bella sfida sulla fascia tra Basta e Dramè dalla quale potrebbero anche uscire entrambi vincitori anche se i nomi su cui puntare in chiave fantacalcio sono quelli di Gomez e Kishna che sono pronti a sfruttare al meglio la possibilità offerta dal turnover. Può pagare invece la stanchezza l’atalantino De Roon così come farà fatica a confermarsi in trasferta il laziale Anderson.

TORINO-GENOA
I granata devono riscattarsi e per farlo potrebbero affidarsi ai gol di Maxi Lopez ma anche del capitano Glik mentre non convince la scelta di Vives a centrocampo al pari di Bovo in difesa. Ecco allora che Perotti diventa il nome caldo per l’attacco ligure ma attenzione anche alle possibili incursioni di Laxalt. Meglio lasciar perdere il fumantino Dzemaili.

VERONA-FIORENTINA
Gialloblù praticamente all’ultima spiaggia ed aggrappati al veterano Gomez che dovrà trovare supporto da Ionita. Pazzini non reggerà il secondo impegno ravvicinato e traballeranno anche i centrali al cospetto dell’attacco viola. Difficile però suggerire un nome: potrebbe essere Babacar l’idea vincente. Ilicic pericoloso da lontano mentre Alonso è in netto calo.

Riccardo Saponara, a lungo inseguito dal Napoli. Alla fine è rimasto ad Empoli, e domenica sfiderà il suo ex tecnico (ph. zimbio)

Saponara rientra finalmente dalla lunga squalifica (ph. Zimbio)

ROMA-UDINESE
Due squalifiche per la Roma ma la possibilità di vedere nuovamente in campo Dzeko: se l’avete in rosa schieratelo. Insieme a lui spazio agli assist di Iago Falque mentre Nainggolan potrebbe andare in difficoltà e perdere la testa. Udinese pronta a qualche cambio ma che non può evitare di far giocare atleti affidabili come Adnan e Thereau. Lasciate perdere Felipe.

SAMPDORIA-EMPOLI
Carbonero è sembrato a suo agio nella mediana blucerchiata e potrebbe essere un buon nome da riconfermare anche in chiave centrocampo insieme agli ovvi Eder e Soriano. Turno di riposo per Fernando che andrà in difficoltà contro il rientrante Saponara anche se l’Empoli può contare anche su un vivace Zielinski. Lasciate perdere invece il terzino Laurini.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *