Conte nella sua Italia esclude subito Balotelli


Il nuovo ct azzurro Conte ha diramato le prime convocazioni escludendo Balotelli, Cerci, Cassano e Insigne

di Marco Vigarani

Chi si aspettava scelte scontate da parte di Antonio Conte per la sua nuova Italia è rimasto deluso. L’ex tecnico juventino infatti ha deciso di convocare principalmente atleti che siano in grado di dare subito il loro apporto alla causa azzurra senza badare troppo ai nomi noti o ai volti da copertina. L’Italia sarà impegnata in un’amichevole il 4 settembre contro l’Olanda poi il 9 nella prima sfida valida per la qualificazione ai prossimi Europei contro la Norvegia e quindi Conte vorrà avere subito risposte importanti ed iniziare a forgiare un gruppo in grado di diventare il suo braccio armato sul campo.

Balotelli-Pirlo. Contro l'Uruguay è stata la loro ultima partita in Nazionale?

Balotelli è l’escluso eccellente di Conte. Fuori anche Pirlo per infortunio

Chi non ha praticamente giocato nel precampionato resta a casa e quindi Balotelli e Cassano sono subito due esclusi eccellenti a cui si aggiungono Insigne e Cerci. L’unico superstite dell’ultima fallimentare avventura azzurra è l’ex capocannoniere della Serie A Immobile, ora al Dortmund, a cui faranno compagnia i rientranti Destro, El Shaarawy, Giovinco e Osvaldo ma anche la sorpresa Zaza. Non stupisce forse tanto la convocazione dell’attaccante del Sassuolo quanto il fatto che la preferenza non sia caduta sul compagno Berardi, relegato ancora alla selezione Under 21. A centrocampo, sfruttando le assenze di Pirlo e Montolivo, ritrovano una maglia azzurra i giovani Poli e Florenzi, rispettivamente protagonisti dei progetti di Inzaghi e Garcia, ma anche un uomo di fiducia di Conte come Giaccherini che aveva ampiamente beneficiato dei favori del tecnico già ai tempi della Juventus. Nel folto pacchetto dei portieri c’è poi posto, oltre che per i tre reduci dal Mondiale, anche per Padelli del Torino che circa un anno fa era considerato la riserva di Gillet, poi squalificato per il coinvolgimento nello scandalo calcioscommesse. Per quanto riguarda gli esterni invece rientrano nel giro azzurro anche gli esperti Maggio e Pasqual. Fanno parte della prima Italia di Conte anche i difensori Astori, nuovo acquisto della Roma, e l’interista Ranocchia che però non tolgono il posto all’oriundo Paletta nonostante le prestazioni poco convincenti fornite dal parmense.

Questo l’elenco completo dei 27 convocati dal nuovo ct:

Portieri: Buffon, Padelli, Perin e Sirigu;

Difensori: Astori, Bonucci, Chiellini, De Sciglio, Paletta e Ranocchia;

Centrocampisti: Candreva, Darmian, De Rossi, Florenzi, Giaccherini, Maggio, Marchisio, Parolo, Pasqual, Poli, Verratti;

Attaccanti: Destro, El Shaarawy, Giovinco, Immobile, Osvaldo, Zaza.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *