Coppa America: Brasile fuori, Argentina e Cile in semifinale


La Coppa America è arrivata alle semifinali. Nei quarti il Brasile è stato sconfitto ai rigori dal Paraguay, mentre Argentina, Cile e Perù hanno passato i quarti di finale

– di Massimo Righi –

L’edizione cilena Coppa America ha visto l’eliminazione del Brasile ai rigori ad opera del Paraguay dopo la cocente delusione del Mondiale dell’anno scorso. A far da contraltare al momento no dei brasiliani, c’è il Cile che grazie all’1-0 rifilato all’Uruguay è approdato alle semifinali del torneo proprio come l’Argentina, mattatrice della Colombia ai rigori, e del Perù che ha liquidato per 3-1 la Bolivia.

Il Paraguay fa festa dopo la vittoria sul Brasile (ph. Reuters)

Il Paraguay fa festa dopo la vittoria sul Brasile (ph. Reuters)

Argentina-Colombia 0-0 (5-4 d.c.r.) – L’Argentina sia pure a fatica, ha conquistato la semifinale. La squadra di Messi ha battuto la Colombia 5-4 ai calci di rigore dopo che i tempi regolamentari erano finiti sullo 0-0. In Coppa America infatti non ci sono i supplementari, con la sola eccezione della finale. Il penalty decisivo è stato realizzato da Carlos Tevez, dopo che dal dischetto i colombiani avevano fallito per ben tre volte, l’ultima delle quali con Muriel, mentre per l’Albiceleste glie errori erano stati di Biglia e Rojo. L’Argentina aveva dominato il match pur non riuscendo mai a segnare.

Brasile-Paraguay 1-1 (3-4 d.c.r.) – Allo stadio Municipal di Concepcion il Paraguay ha pertanto battuto la nazionale verdeoro ai calci di rigore, conquistando così la semifinale. La sfida è terminataa 4-3, dopo che i tempi regolamentari erano terminati sull’1-1: gol di iniziale di Robinho, al 15′ del primo tempo, e pareggio di Gonzales al 72′. Dal dischetto, decisivi gli errori di Ribeiro e Costa. Il Paraguay dovrà vedersela ora con l’Argentina, nello stesso stadio, martedì prossimo. È la seconda volta consecutiva che il Paraguay elimina il Brasile dal dischetto in un quarto di finale della Coppa America.

Bolivia-Perù 1-3 – Il protagonista del quarto di finale di Coppa America tra Perù e Bolivia è Paolo Guerrero. Il giocatore peruviano in forza al Flamengo ha infatti messo a segno una tripletta che ha permesso ai suoi di vincere per 3-1 il match contro la Colombia. L’attaccante ha segnato in rapida successione i primi due gol fra il 20’ ed il 23’ del primo tempo per poi mettere il sigillo sul match nella ripresa, al 74’. Per la Bolivia gol della bandiera è stato di Marcelo Martins su rigore a 6′ dalla fine. In semifinale, il Perù sfiderà i padroni di casa del Cile.

Cile-Uruguay 1-0 –  Il Cile ha eliminato l’Uruguay fra le polemiche. La nazionale guidata da Sampaoli ha vinto per 1-0 grazie al gol di Isla all’80’ del match andato in scena a Santiago. Ad aiutare i padroni di casa nell’impresa, l’espulsione per somma di ammonizioni di Cavani che ha lasciato in inferiorità numerica l’Uruguay per quasi mezz’ora. L’ex Napoli ha rimediato il secondo giallo per un presunto colpo rifilato a Jara, che ha enfatizzato l’accaduto. Nel finale espulso anche Fucile con l’Uruguay a chiudere in nove. I tifosi cileni hanno festeggiato la prima semifinale di Coppa America negli ultimi 16 anni.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *