Coppa America, definiti i quarti di finale


Terminata la fase a gironi, la Coppa America entra nel vivo con i quarti di finale ad eliminazione diretta. Tutte qualificate le big eccetto il Messico: da non perdere, Argentina-Colombia

– di Massimo Righi –

Il Cile festeggia dopo un gol. I padroni di casa stanno ben impressionando (ph. overpress.it)

Il Cile festeggia dopo un gol. I padroni di casa stanno ben impressionando (ph. overpress.it)

Con la definizione degli accoppiamenti per i quarti di finale, si è chiusa la prima fase della Coppa America. Tagliato fuori il Messico, che con due pareggi è arrivato ultimo nel gruppo A, non ci sono state particolari sorprese nelle otto qualificate ai quarti, che nel computo fra le migliori terze hanno visto qualificarsi Uruguay e Colombia in luogo dell’Ecuador, peggiore squadra fra le terze e pertanto eliminata. Il cileno Arturo Vidal è con 3 reti il miglior marcatore della competizione.

Il gruppo A si è chiuso con il Cile padrone di casa primo con 7 punti avendo sconfitto l’Ecuador, pareggiato col Messico e liquidato 5-0 la Bolivia. Nonostante la manita subita, i boliviani hanno comunque staccato il biglietto per il turno successivo grazie al pareggio con il Messico ed al successo per 3-2 contro l’Ecuador. Con le 10 reti messe a segno in appena 3 gare, il Cile è la squadra con l’attacco largamente migliore della competizione. Nel gruppo B, dopo essersi fatta rimontare dal Paraguay, l’Argentina di Martino ha vinto il girone conquistando due vittorie di misura contro Uruguay e Giamaica grazie ad Aguero e Higuain. Secondo è giunto il Paraguay che è uscito imbattuto, mentre l’Uruguay si è qualificato come miglior terzo classificato nonostante i soli 4 punti racimolati. Infine nel gruppo C, il Brasile si qualifica come primo nonostante lo stop subito dalla Colombia (1-0), in virtù del successo in extremis con il Perù e del 2-1 inflitto al Venezuela. Una faticaccia per i carioca che passano il turno assieme al Perù trascinato dal sempreverde Pizarro e dalla Colombia, qualificatasi come seconda miglior terza ma avendo sinora deluso le aspettative.

I quarti si disputeranno tra giovedì e sabato (ora italiana): giovedì 25 in campo Cile-Uruguay, venerdì Bolivia-Perù, sabato Argentina-Colombia (tutte alle 1.20 italiane) e Brasile-Paraguay (23.30). Per chi vorrà seguire il proseguo della competizione, tutti gli incontri saranno trasmessi in diretta sul Canale 59 del Digitale terrestre.

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *