Coppa Italia, ecco gli accoppiamenti per gli ottavi


Prosegue la Coppa Italia: per il Torino derby con la Juventus, Milan a Genova contro la Sampdoria. L’Alessandria espugna clamorosamente Palermo ed è l’unica squadra di Lega Pro ancora in corsa

– di Luigi Polce –

Sono rimaste in sedici. Dopo il quarto turno eliminatorio, disputato in questa settimana, la Coppa Italia è pronta ad entrare nel vivo: dagli ottavi infatti, cominciano il loro cammino verso la finale le “teste di serie”, ovvero le prime otto squadre dello scorso campionato, che se la vedranno contro le compagini che hanno appunto superato i vari turni di qualificazione.

Maxi Lopez batte Agliardi: per il Toro, agli ottavi, sarà derby contro la Juve (ph. tuttosport)

Maxi Lopez batte Agliardi: per il Toro, agli ottavi di Coppa Italia, sarà derby contro la Juve (ph. tuttosport)

Il programma di quelli che potremmo chiamare sedicesimi di finale si è aperto martedì, con lo Spezia vincitore sui pari categoria della Salernitana (2-0). Per i liguri ci sarà la Roma agli ottavi. Tutto ok per il Torino, che si sbarazza della pratica Cesena con un netto 4-1 ed è pronto ora a giocarsi il sentito derby contro la Juventus nel prossimo turno. Fatica invece più del previsto il Milan, al quale occorrono i supplementari per eliminare un Crotone gagliardo e con al seguito più di 5000 tifosi festanti: alla fine la risolvono gli ingressi di Bonaventura e Niang, che fissano il punteggio sul 3-1 e regalano ai rossoneri gli ottavi contro la Sampdoria.

Nelle gare del mercoledì, tonfo clamoroso del Palermo di Ballardini che cede in casa contro l’Alessandria (Lega Pro), che espugna il Barbera per 3-2. Il patron Zamparini, infuriato a fine partita, aveva promesso decisioni pesanti, e così è stato: fuori rosa finiscono Maresca, Rigoni e Daprelà, considerati “uomini di Iachini”. Per l’Alessandria invece, ci sarà la sfida al Genoa. Eliminato il Pavia, l’altra squadra di Lega Pro rimasta in corsa, che perde al 90′ contro il nuovo Hellas di Gigi Delneri, ok al suo esordio. Nel prossimo turno i gialloblù faranno visita al Napoli. Sorride l’Udinese, che grazie ad un ritrovato Di Natale batte l’Atalanta e si guadagna gli ottavi contro la Lazio.

Ieri infine, il Carpi ha regolato il Vicenza (2-1) e adesso se la vedrà con la Fiorentina, mentre il Cagliari ha sorpreso il Sassuolo al Mapei Stadium, infliggendo agli emiliani il primo ko interno stagionale. Per i sardi, c’è l’Inter agli ottavi. Prossimo turno che si disputerà tra due settimane, tra il 15 e il 17 dicembre. Saranno sempre sfide in gara secca, dalle quali usciranno i nomi delle otto che accederanno ai quarti di finale.

Ottavi di finale:

Lazio-Udinese

Juventus-Torino

Inter-Cagliari

Napoli-Verona

Roma-Spezia

Genoa-Alessandria

Sampdoria-Milan

Fiorentina-Carpi

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *