Coppola sfortunato, Coda scatenato e Pulzetti subito in gol


Un autogol sfortunato condanna Coppola all’esordio stagionale ma dalla Serie B arrivano i gol di Coda, Pulzetti e Di Gennaro. Nuove maglie per Giannone e Yaisien

– di Marco Vigarani –

Ferdinando Coppola è il nuovo terzo portiere del Verona (ph. Verona)

Esordio stagionale con autogol per Ferdinando Coppola (ph. Verona)

Pochi gol da parte degli ex rossoblù nello scorso weekend di gare in giro per l’Italia e per il mondo ma comunque tante storie da raccontare. A partire da una Serie A che si rivela amara per l’esperto portiere Ferdinando Coppola il quale, all’esordio stagionale con la maglia del Verona dopo mesi a fare da secondo prima a Rafael poi a Gollini, sulla punizione calciata da Suso ha deviato involontariamente di schiena la palla dopo un rimpallo sul palo infilandola nella propria porta: un autogol beffardo è decisamente lontano dalla canonica idea di una prima volta da ricordare. Sta invece procedendo sui giusti binari la nuova avventura carpigiana per i freschissimi ex Matteo Mancosu e Marco Crimi con il primo che migliora giorno dopo giorno l’intesa con Mbakogu ed il secondo che a Milano ha salvato sulla linea un gol praticamente già fatto dimostrando tempismo e personalità. Tra le note liete poi troviamo anche l’uruguaiano Laxalt ed il portiere Viviano, ormai stabilmente tra i migliori in campo rispettivamente per Genoa e Sampdoria. Praticamente scomparsi invece i blucerchiati Christodoulopoulos e Krsticic al pari del greco Kone senza spazio nell’Udinese, club alla deriva che starebbe meditando un avvicendamento in panchina: tra i candidati anche l’ex rossoblù Alberto Malesani.

Festeggia già il suo primo gol Nico Pulzetti (ph. Spezia)

Festeggia già il suo primo gol Nico Pulzetti (ph. Spezia)

Per una volta è quindi la Serie B il campionato di riferimento in quanto a gol ed il primo da citare è sicuramente Massimo Coda della Salernitana, centravanti giunto a quota cinque in classifica marcatori e non solo a segno contro il Brescia per il raddoppio ma anche autore della conclusione dalla quale è nata l’autorete che ha sbloccato l’incontro. Giunge invece al terzo gol dell’anno Davide Di Gennaro, piede fino al servizio del Cagliari, mentre per Nico Pulzetti è già arrivato il momento di festeggiare indossando la nuova maglia dello Spezia. Egli ha infatti chiuso al meglio una triangolazione insaccando il pallone in rete appena un paio di settimane dopo il suo trasferimento al termine di un lungo periodo di assenza dal campo. Esaurite le marcature, si passa quindi al mercato che vede in primo piano Sansone, ormai fuori dal progetto tecnico del Bari e ricercato con insistenza dal Novara mentre invece Pazienza piace sempre al Pavia, Paponi è entrato nel mirino del Teramo ed il Cesena sarebbe pronto a regalare il cartellino di Succi al Padova. Guardando quindi alla Lega Pro, ecco che si scopre l’interessamento del Piacenza per Luigi Della Rocca, l’assenza di proposte per lo svincolato Cruz Armada ma anche il trasferimento del fantasista Giannone alla Casertana dopo la rescissione del contratto in essere con la Reggiana. Infine anche una nota sugli ex all’estero visto che Abdallah Yaisien ha trovato finalmente una squadra: da poche ore ha firmato con il Lorient.

CLASSIFICA MARCATORI EX ROSSOBLU ITALIA
GOL NOME
9 Vantaggiato
8 Capello
7 Galabinov, Bernacci
5 Gilardino, Coda
4 Pasquato, Meggiorini, Valiani, Cacia
3 Di Gennaro, Moscardelli (Paramatti)
2 Gabbiadini, Buchel, Laxalt, Bessa, Sansone, Bassoli, Bentancourt, Tedeschi
1 Moretti, Frara, Zaccardo, Moras, Cherubin, Costa, Pulzetti, Bessa, Troianiello, Rubin, Claiton, Esposito, Terzi, Giannone, Vecsei, Bassoli, Palomeque
Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *