Corticella in crescita, Sasso secondo, domenica derby Progresso-Faro


Il punto sulle formazioni bolognesi nel calcio dilettantistico in vista del derby tra Progresso e Faro. Nessuna speranza per il primo posto

– di Edoardo Frati –

Questa domenica (26/02) andrà in scena, nel ricco panorama del calcio dilettantistico, la 28° giornata del campionato di Eccellenza gir.B, ampiamente e legittimamente comandato dal Rimini. Le sei bolognesi protagoniste del girone sembrano infatti aver mollato definitivamente aspirazioni miracolose per il primo posto ma restano in gioco per un posto negli spareggi promozione, da una parte, e per salvarsi dalla zona retrocessione/play-out, dall’altra. Vediamo cosa offre il banchetto di calcio dilettantistico domenicale.

Il Granamica settimo in classifica accoglie il Cervia quartultimo, proveniente da tre sconfitte consecutive. Gli uomini di Brunetti stanno attraversando invece un buon periodo di forma fisica e mentale, con 4 vittorie nelle ultime 6 giocate. Merito senz’altro e soprattutto della ritrovata ed affiatatissima ditta Girotti-Semprini, autori di 8 degli ultimi 9 gol dei biancoblu.

Il Corticella, che proprio domenica scorsa ha perso col Granamica, attraversa in realtà un periodo decisamente migliore rispetto un mese fa, momento dell’avvicendamento in panchina Brunetti-Musolesi. Il nuovo allenatore del Corticella ha infatti maturato 8 fondamentali punti nell’ultimo mese, riportando la squadra ai confini della zona play-out, puntando alla prima piazza utile per la salvezza diretta, attualmente occupata dal S. Agostino, distante 4 lunghezze. Domenica visita all’Old Meldola penultima, già battuta all’andata con una punizione da 3 punti di Piscopo. Occasione d’oro.

Il derby bolognese domenicale è invece offerto da Progresso e Faro, due squadre dai valori e dal gioco differenti, desiderose di rialzarsi dopo la sconfitta arrivata per entrambe nell’ultimo turno (rispettivamente con Real San Lazzaro e Sasso Marconi). Se la squadra di mister Cati – attualmente 18° – aveva però ottenuto una bella vittoria in casa dell’Old Meldola (1-3), il Progresso arriva da tre sconfitte consecutive che hanno fatto scivolare i rossoblu di Castelmaggiore all’11° posto, dopo aver toccato la quarta piazza appena due mesi fa.

Il Sasso Marconi occupa stabilmente la seconda posizione: Rimini inarrivabile a +11 e prima inseguitrice (Classe) a -7. I ragazzi di Moscariello devono quindi essere bravi a non calare di tensione da qui alla fine della regular season per arrivare affamati e preparati agli eventuali spareggi promozione. Dopo qualche passo falso di troppo, domenica è tornata la vittoria in quel di Gaggio Montano, grande complice il ritorno in campo del capocannoniere Noselli (19 reti in campionato e primo posto in solitaria in classifica marcatori). Domenica arriva al Comunale un’agguerrita Marignanese, 13 punti in cassaforte degli ultimi 18 disponibili.

Scontro delicato, infine, sarà quello del Real San Lazzaro che farà visita in terra ferrarese all’Argentana: De Brasi e compagni occupano infatti la 12° posizione, 3 punti più sopra proprio dell’Argentana, la quale domenica ha ceduto il passo al Cervia, indice di uno stato di forma probabilmente non impeccabile. Potrebbe quindi approfittarne il Real, per rilanciarsi dopo un periodo non facile, nonostante la bella vittoria arrivata nel turno appena trascorso nel derby contro il Progresso.

Sasso Marconi – Marignanese, Progresso – Faro, più il Mezzolara (serie D) e l’Axys Team di Zola predosa (Eccellenza gir.A) potrete seguirli minuto per minuto su Diretta Dilettanti, domenica dalle 14.30 su Radio Bologna Uno (89.800 FM o www.radiobolognauno.it per lo streaming)

Print Friendly, PDF & Email



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *